Doppia presentazione per “Trasparenza e diritti”

Infatti, la più recente pubblicazione del Gruppo Solidarietà – intitolata come la campagna lanciata nelle Marche, per chiedere alla Regione di applicare la normativa nazionale sui Livelli Essenziali di Assistenza e di regolamentare, in maniera partecipata, i servizi sociosanitari rivolti alle fasce più deboli della popolazione – verrà presentata il 7 maggio a Fermo e il 17 maggio a Moie di Maiolati (Ancona)

Giuseppe Buondonno

Giuseppe Buondonno, assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Fermo, sarà presente all’incontro del 7 maggio, presso la città marchigiana

Ci siamo ampiamente occupati, qualche settimana fa, di Trasparenza e diritti. Soggetti deboli, politiche e servizi nelle Marche (Castelplanio, 2013), la più recente pubblicazione del Gruppo Solidarietà, che porta lo stesso nome dell’omonima campagna lanciata nelle Marche, lo scorso anno, per chiedere alla Regione di applicare la normativa nazionale sui Livelli Essenziali di Assistenza e di regolamentare, in maniera partecipata, i servizi sociosanitari rivolti alle fasce più deboli della popolazione.
Un volume, come scrivevamo, in cui si guarda ai cosiddetti “problemi degli ultimi” dall’altro lato, cioè dal loro punto di vista, di vite quotidiane piene di difficoltà, che possono aiutare a capire meglio il senso stesso dei diritti e delle risposte date «per giustizia e non solo per carità».

In questo mese di maggio è in programma una doppia presentazione del libro, a partire da martedì 7 a Fermo (Sala del Consiglio Provinciale, ore 18), con l’intervento di Giuseppe Buondonno, assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Fermo, Rosanna Vittori, presidente della II Commissione del Consiglio Provinciale fermano, Fabio Ragaini del Gruppo Solidarietà, curatore del volume, e Stefano Trovato del CNCA Marche (Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza).
Venerdì 17, invece, l’appuntamento è a Moie di Maiolati, in provincia di Ancona (Biblioteca La Fornace, ore 17.30), ove insieme a Ragaini e con il coordinamento di Samuele Animali, in rappresentanza della Campagna Trasparenza e diritti, vi saranno anche Enrico Brizioli, direttore generale del Gruppo Santo Stefano e Gianluca Busilacchi dell’Università di Macerata, consigliere regionale delle Marche (componente della Commissione Sanità e Servizi Sociali). (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: grusol@grusol.it.

Stampa questo articolo