In difesa della scuola pubblica (e inclusiva)

Una giornata di incontri, dibattiti e laboratori, tutta in difesa della scuola pubblica. Sarà quella del 4 giugno a Roma, a cura del Comitato Misto Docenti, Studenti e Genitori del Liceo Cavour, e durante la tavola rotonda pomeridiana, si parlerà anche di inclusione degli alunni con disabilità, grazie alla presenza di Salvatore Nocera, vicepresidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap)

Immagine scelta per la locandina della giornata del 4 giugno 2013 al Liceo Cavour di Roma

L’immagine scelta per illustrare la locandina della giornata del 4 giugno, al Liceo Cavour di Roma

È dallo scorso mese di novembre che presso il Liceo Scientifico Cavour di Roma si è costituito un Comitato Misto Docenti, Studenti e Genitori, voluto per reagire in forma unitaria agli insostenibili tagli subiti dalla scuola pubblica e per superare insieme le tante difficoltà materiali. Recentemente, poi, sempre sulla spinta di tale Comitato, è stato istituito a Roma anche il Coordinamento delle Scuole del Primo Municipio, sempre allo scopo di raccogliere e organizzare esperienze comuni in difesa della scuola pubblica.

In tale àmbito si colloca la giornata di incontro denominata Scuola re-pubblica come noi la vogliamo, organizzata presso lo stesso Liceo Cavour di Roma, per martedì 4 giugno, nel corso della quale la mattinata sarà dedicata a studenti e docenti, con alcune commissioni di lavoro a tema, sulle criticità della scuola.
Nel pomeriggio, invece – aperto a tutti – sono previsti laboratori, lezioni libere e tavoli di lavoro, seguiti (ore 17-19) da una tavola rotonda cui interverranno Concita De Gregorio, giornalista, Marina Boscaino, insegnante e giornalista, Antonia Sani, presidente dell’Associazione Nazionale per la Scuola della Repubblica, Valerio Gigante, redattore del periodico «Adista», Anna Angelucci del Coordinamento delle Scuole Secondarie di Roma, Massimo Gargiulo e Francesco Cori del Coordinamento Precari Scuola e i rappresentanti del Coordinamento delle Scuole del Primo Municipio, insieme a Salvatore Nocera, Vicepresidente della FISH (federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), che si soffermerà in particolare sui temi legati all’inclusione degli studenti con disabilità.
A concludere l’iniziativa, vi sarà una serata musicale con l’Orchestra Under 18 e la Stradabanda della SMPT (Scuola di Musica Popolare di Testaccio). (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: comgencavour@gmail.com.

Stampa questo articolo