Lombardia in festa per il Giro d’Italia di Handbike

Un grande successo di pubblico, infatti, e un entusiasmo alle stelle hanno accompagnato la terza e la quarta tappa del quarto Giro d’Italia di Handbike, negli ultimi due weekend, a San Pellegrino Terme (Bergamo) e a Pavia. Dopo qualche settimana di pausa, ora, l’appuntamento sarà a Somma Lombardo (Varese) per il prossimo 14 luglio

9 giugno 2013, Maglie Rosa del Giro d'Italia di handbike 2013

Le Maglie Rosa del Giro d’Italia di Handbike 2013, dopo la quarta tappa di Pavia

Grande successo di pubblico ed entusiasmo alle stelle per la terza e la quarta tappa del Giro d’Italia di Handbike, svoltesi negli ultimi due fine settimana in Lombardia, rispettivamente a San Pellegrino Terme (Bergamo) e a Pavia.
Dapprima, quindi, la gara del 1° giugno, inserita nel calendario della manifestazione comunale 10 ore di sport di solidarietà, ha potuto contare sulla partecipazione di un centinaio di atleti, avvalendosi dell’impeccabile organizzazione dell’Associazione PromoEventi Sport di Colere (Bergamo), il cui presidente Giovanni Bettineschi ha dichiarato: «Sono rimasto sbalordito dai gesti atletici di questi campioni e in particolare dalla forza di volontà che scaturisce da ogni loro “pedalata”».
All’evento erano presenti anche il sindaco di San Pellegrino Terme Vittorio Milesi, il vicepresidente della Federazione Ciclistica Italiana Michele Gamba e il campione di ciclismo Ivan Gotti, già vincitore di due Giri d’Italia, che ha guidato, ad anticipare la tappa, una minipedalata corsa dai più piccoli.

Domenica 9, poi, il grande calore di Pavia, con novantasei atleti al via, per un’iniziativa coincidente con il Terzo Trofeo Città di Pavia, voluta con forza dal presidente dell’ANMIL Lombardia (Associazione Nazionale fra Mutilati e Invalidi del Lavoro) Walter Ferrari, e anche qui ottimamente organizzata, in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Gruppo Ciclistico Destro.
«Un ringraziamento doveroso – ha dichiarato Maura Macchi, presidente del Giro d’Italia di Handbike – va al Comune e alla Provincia di Pavia, che hanno patrocinato questa frazione e anche ai nostri sponsor Gruppo Iseni ed EPiù Energia, che sempre ci sostengono, oltre ai social partner AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e Fondazione Telethon». Questi ultimi due, tra l’altro, erano presenti a Pavia con un proprio stand.

Ricapitoliamo, quindi, dopo le ultime due tappe, le Maglie Rosa per le varie categorie, indossate, com’è ben noto, dai primi della classifica generale. MH1.1: Luca Cremonesi; MH1.2: Paolo Baroncini; MH2: Roberto Brigo; MH3: Mauro Cratassa; MH4: Fabrizio Caselli; WH1: Monica Borelli; WH2: Rita Cuccuru; WH3: Romina Modena.
E infine, i prossimi appuntamenti, ovvero il 14 luglio a Somma Lombardo (Varese), il 18 agosto nella Repubblica di San Marino, l’8 settembre a Chiavari (Genova), il 22 settembre a San Martino di Lupari (Padova) e il 29 settembre la conclusione a Firenze, in corrispondenza anche con i Campionati Mondiali di ciclismo. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: comunicazione@girohandbike.it, roberta.ceppi@innovaction11.com.

Stampa questo articolo