Prestazioni di odontoiatria speciale riabilitativa

Soddisfazione dell’ANFFAS Sicilia, per la convenzione stipulata tra l’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele di Catania e l’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) n. 8 di Siracusa, per prestazioni di odontoiatria speciale riabilitativa, a favore di persone con disabilità o con “special needs”, cittadini che ad oggi godono di ben poca assistenza dal Sistema Sanitario Pubblico dell’Isola

Persona con disabilità sottoposta a cure dentisticheCome viene segnalato dall’ANFFAS Sicilia (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), un’importante convenzione è stata stipulata tra l’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele di Catania e l’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) n. 8 di Siracusa, per prestazioni di odontoiatria speciale riabilitativa, a favore di persone con disabilità e special needs (pazienti affetti da gravi patologie croniche invalidanti, gravi cardiopatie, allergie ai farmaci, HIV positivi), soprattutto rispetto ai cosiddetti “non collaboranti”, cittadini che ad oggi godono di ben poca assistenza dal Sistema Sanitario Pubblico della Sicilia.
Di durata annuale e rinnovabile, l’accordo consentirà di assistere in maniera adeguata e pubblica la persona con disabilità che necessità di terapie odontoiatriche più complesse, con la prescrizione anche – nel caso di veri e propri interventi chirurgici, oggi quasi a totale carico della famiglia – della necessaria visita anestesiologica e cardiologica.
Particolare non certo trascurabile, il fatto che per le varie indagini di screening, l’équipe multiprofessionale di Odontoiatria Speciale, guidata da Giuseppe Riccardo Spampinato, al fine di arrecare il minor disagio possibile al paziente con disabilità, eviterà a quest’ultimo lo spostamento, ove possibile, garantendo la prestazione, oltreché nei locali messi a disposizione dall’ASP 8 di Siracusa, anche presso le varie associazioni o comunità che ne facciano richiesta.

«Intendiamo ringraziare – dichiara il presidente dell’ANFFAS Sicilia Giuseppe Giardina – l’ASP 8 di Siracusa, l’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio Emanuele di Catania e, all’interno di quest’ultima, l’Unità Operativa Complessa di Odontoiatria Speciale Riabilitativa nel Paziente Disabile, con il cui direttore, il dottor Spampinato, da anni scambiamo esperienze, per aver saputo lavorare di concerto, con spirito collaborativo e in maniera costruttiva, alla stipula di una convenzione che contribuirà ad alleviare almeno parzialmente le enormi difficoltà che quotidianamente affrontano e che con grande dignità vivono le persone con disabilità e le loro famiglie». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@anffasicilia.net.

Stampa questo articolo