Giro di Handbike: a San Marino la tappa più impegnativa

Un grande entusiasmo, un vibrante agonismo e una calorosa partecipazione di pubblico hanno caratterizzato la sesta tappa del quarto Giro d’Italia di Handbike, svoltasi il 18 agosto nella Repubblica di San Marino, certamente una delle più memorabili e anche impegnative dell’intera manifestazione

Le Maglie Rosa dopo la sesta tappa del Giro d'Italia di Handbike 2013

Tutte le Maglie Rosa del quarto Giro d’Italia di Handbike, dopo la tappa nella Repubblica di San Marino

A detta di molti, la sesta frazione del quarto Giro d’Italia di Handbike – svoltasi il 18 agosto scorso nella Repubblica di San Marino – è stata certamente una delle più memorabili e anche impegnative dell’intera manifestazione, contraddistinta da un grande entusiasmo, da un vibrante agonismo e da una calorosa partecipazione di pubblico.
Organizzata grazie alla collaborazione tra il Comitato Paralimpico Sammarinese e la Federazione Sammarinese Ciclismo, e sempre con il fondamentale sostegno di Gruppo Iseni, EpiùEnergia, AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e Telethon, la tappa, che ha visto al via oltre settanta atleti, si è corsa su un circuito cittadino di 4,2 chilometri, caratterizzato da un percorso di alto profilo tecnico, degno delle migliori tappe di montagna.

In attesa dunque dei prossimi appuntamenti – l’8 settembre a Chiavari (Genova), il 22 settembre a San Martino di Lupari (Padova) e il 29 settembre con il gran finale a Firenze, in corrispondenza anche con i Campionati Mondiali di ciclismo – ricapitoliamo qui di seguito le attuali Maglie Rosa, indossate, com’è ben noto, dai primi della classifica generale. MH1.1: Luca Cremonesi; MH1.2: Paolo Baroncini; MH2: Roberto Brigo; MH3: Raimund Thaler; MH4: Diego Colombari; WH1: Monica Borelli; WH2: Rita Cuccuru; WH3: Romina Modena. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: comunicazione@girohandbike.it, roberta.ceppi@innovaction11.com.

Stampa questo articolo