Tutti insieme a…

Si chiama così il progetto nell’àmbito del quale la Cooperativa Sociale La Cruna di Genova ha indetto un bando di selezione per la partecipazione a un percorso formativo sul turismo accessibile, riservato a persone con disabilità di tutta Italia, interessate al tema della fruizione per tutti del patrimonio culturale e a sviluppare su di esso progetti di divulgazione o formazione. Il termine per candidarsi è quello del 20 settembre

Persone con disabilità a Versailles

Persone con disabilità alla Reggia di Versailles in Francia

Un bando di selezione per la partecipazione a un percorso formativo sul turismo accessibile, riservato a persone con disabilità di tutta Italia, interessate al tema della fruizione per tutti del patrimonio culturale e a sviluppare su di esso progetti di divulgazione o formazione, è stato indetto dalla Cooperativa Sociale La Cruna di Genova, nell’àmbito del Progetto Tutti insieme a…, finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio.

Il percorso – per il quale verranno selezionate esattamente venti persone – prevede tre giornate di formazione residenziale a Genova dal 7 al 9 novembre, con rimborso per le spese di viaggio fino a una certa quota, a seconda della Regione di provenienza, e successive azioni di tutoraggio per lo sviluppo di un progetto locale.
Nei criteri per la selezione dei partecipanti, oltre a puntare all’obiettivo di avere una persona per Regione, si guarderà alle condizioni più favorevoli alla replicabilità del percorso formativo o all’avvio di progetti sul turismo accessibile nel proprio territorio di residenza e naturalmente alle motivazioni alla partecipazione.
Da ultimo, ma non certo ultimo, il termine per candidarsi, che è quello del 20 settembre prossimo (ore 12). (S.B.)

Ringraziamo per la segnalazione «Tieni il filo», newsletter di Turismabile.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: turismopertutti@lacruna.com.

Stampa questo articolo