Il contributo del Servizio Civile nell’Italia della crisi

È in programma per il 2 ottobre a Roma la presentazione del IX Rapporto Annuale dell’ASC (Arci Servizio Civile), la principale organizzazione di scopo italiana dedicata esclusivamente al Servizio Civile. Successivamente, nel corso dello stesso evento, è prevista una tavola rotonda sul “Contributo del Servizio Civile Nazionale all’inclusione dei giovani nell’Europa nell’Italia della grande crisi”

Volontari in servizio civile stesi a terra, a formare una sorta di stella

Volontari in Servizio Civile “danno vita” all’immagine stessa che contraddistingue il logo di questo istituto

Verrà presentato mercoledì 2 ottobre a Roma (Centro Congressi Cavour, Via Cavour, 50/a, ore 9.30), il IX Rapporto Annuale dell’Associazione di Promozione Sociale ASC (Arci Servizio Civile), la principale organizzazione di scopo italiana dedicata esclusivamente al Servizio Civile, cui aderiscono – relativamente a questo settore – le Associazioni Nazionali Arci, Arciragazzi, Auser, Legambiente e UISP (Unione Italiana Sport per Tutti), oltre a decine di altre organizzazioni locali.

Alla presentazione del documento, seguirà la tavola rotonda (ore 11-12.30) denominata Il contributo del Servizio Civile Nazionale all’inclusione dei giovani nell’Europa e l’Italia della grande crisi: la sfida presente al Servizio Civile Nazionale modalità di Difesa civile e nonviolenta della Patria, cui interverranno – coordinati da Licio Palazzini, presidente nazionale dell’ASC – Carlo Dell’Aringa, sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Ranieri, consigliere dell’ISFOL (Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori) e Giovanni Bastianini, presidente della Consulta Nazionale del Servizio Civile.
All’incontro hanno assicurato la propria partecipazione anche Paola Paduano, capo del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio, Primo Di Blasio, presidente della CNESC (Conferenza Nazionale Enti Servizio Civile), Enrico Borrelli, presidente del Forum Nazionale per il Servizio Civile, Cecilia Carmassi della Segreteria Nazionale del Partito Democratico e Giuseppe Failla, portavoce del Forum Nazionale dei Giovani. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Paola Scarsi (paolascarsi@libero.it).

Stampa questo articolo