La situazione delle raccolte fondi

Come stanno andando le entrate del non profit? E quali sono le prospettive future? Queste e altre domande troveranno risposta il 3 ottobre a Roma, quando l’IID (Istituto Italiano della Donazione) presenterà i risultati della propria decima indagine sull’andamento della raccolta fondi delle organizzazioni italiane non profit, realizzata in collaborazione con l’ASSIF (Associazione Italiana Fundraiser)

Banconota piegata che entra in un salvadanaioAnche quest’anno l’IID (Istituto Italiano della Donazione), in collaborazione con l’ASSIF (Associazione Italiana Fundraiser), ha lanciato il questionario sull’andamento della raccolta fondi delle organizzazioni italiane non profit, iniziativa giunta alla sua decima edizione.
La ricerca si inserisce nel contesto delle rilevazioni semestrali realizzate dall’Osservatorio di Sostegno al Non Profit Sociale dell’IID stesso, e l’obiettivo è quello di definire l’andamento delle raccolte fondi e delle entrate nel non profit, nonché approfondire il comportamento delle varie fonti di finanziamento (privati, aziende, fondazioni e pubblica amministrazione): il loro apporto è diminuito, è aumentato o è rimasto invariato? Che dimensione hanno assunto, nel tempo, questi contributi? Quali sono le prospettive future?

I risultati della ricerca verranno presentati giovedì 3 ottobre a Roma (Parlamentino del CNEL, Viale Lubin, 2, ore 10.30), nel corso di una conferenza stampa/dibattito dal titolo L’andamento delle raccolte fondi: bilanci 2012 e proiezioni 2013 – 10a rilevazione semestrale.
L’evento si avvarrà del patrocinio del Centro Nazionale per il Volontariato, del Forum Nazionale del Terzo Settore, di CSVnet (Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato) e della Fondazione Sodalitas, mentre i media partner saranno Le buone notizie del «Corriere della Sera.it» e TG1 – Fa’ la cosa giusta.

Ad aprire i lavori sarà Edoardo Patriarca, presidente dell’IID, seguìto da Cinzia Di Stasio, segretario generale dello stesso Istituto promotore, che renderà noti i risultati dell’indagine e aprirà il dibattito, cui parteciperanno Cristina Delicato, consigliere dell’ASSIF con delega alle Attività di Marketing e Comunicazione, Antonio Noto, direttore di IPR Marketing e Giovanna Rossiello, giornalista di Tg1 – Fa’ la cosa giusta. (O.P.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ornella Ponzoni (ornella.ponzoni@istitutoitalianodonazione.it).

Stampa questo articolo