Preziose collaborazioni per dare risposte alle famiglie

Con il progetto denominato “Saperi in rete”, tre Associazioni di Milano (L’abilità, AIAS e AGPD), impegnate da sempre nella promozione dei diritti delle persone con disabilità e delle loro famiglie, hanno recentemente aperto un punto d’ascolto dedicato in particolare ai neogenitori, per aiutarli e sostenerli nell’orientamento ai servizi e alle norme di tutela

Logo del Progetto "Saperi in rete"

Il logo del Progetto “Saperi in rete”

Nell’àmbito del progetto denominato Saperi in rete, le Associazioni milanesi L’abilità, AIAS Milano (Associazione Italiana Assistenza Spastici) e AGPD (Associazione Genitori e Persone con Sindrome di Down) – tutte organizzazioni impegnate da sempre nella promozione dei diritti delle persone con disabilità e delle loro famiglie – hanno recentemente aperto un punto d’ascolto dedicato in particolare ai neogenitori, per aiutarli e sostenerli nell’orientamento ai servizi e alle norme di tutela.
Partendo quindi da un contatto telefonico, verrà poi fissato – quando necessario – un colloquio presso una delle tre Associazioni, seguendo naturalmente le specificità della mission di ognuna. Da segnalare che sarà possibile anche fissare colloqui con un mediatore linguistico. (S.B.)

Ringraziamo l’Associazione L’abilità per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: comunicazione@labilita.org; comunicazione@aiasmilano.it; agpd@sindromedidown.it.

Stampa questo articolo