A che gioco giochiamo? A biglie in carrozzina!

È anche in iniziative apparentemente “minime”, come quella riguardante la pista per giocare a biglie in carrozzina, che verrà inaugurata il 6 dicembre a Finale Ligure (Savona), che si possono intravvedere certe positive evoluzioni culturali della società. E così, presumibilmente in stagioni climaticamente più favorevoli, anche i bimbi con disabilità potranno misurarsi in uno dei più semplici e popolari “giochi da spiaggia”

Finale Ligure (Savona), pista da biglie accessibile

Un’immagine della pista da biglie accessibile che verrà inaugurata sul lungomare di Finale Ligure (Savona)

Tutti i bambini del mondo, con o senza disabilità, credo amino o amerebbero giocare a biglie. Epiche battaglie senza feriti, che cementano incrollabili amicizie: queste almeno sono nei ricordi della mia lontana infanzia felice e che almeno un po’ più felici possono fare le giornate dei bambini in carrozzina delle nostre famiglie con disabilità. Ma dove si può giocare a biglie in carrozzina?

Dal 6 dicembre lo si potrà fare sul Lungomare Migliorini di Finale Ligure (Savona), dove verrà inaugurata quella che potrebbe essere la prima “pista sopraelevata accessibile per giocare a biglie”, frutto di un progetto dell’architetto Deborah Ballarò, realizzato – e brevettato – dall’azienda FIMA di Reggio Emilia, un lungo sinuoso percorso che permette l’antichissimo gioco anche a chi è impossibilitato a chinarsi a livello del suolo. Nonni compresi. (Giorgio Genta)

Stampa questo articolo