Uniti senza barriere

Ovvero “Il rispetto dei diritti umani e la promozione dell’inclusione”, titolo della tavola rotonda in programma nel pomeriggio del 13 dicembre a Domagnano, nella Repubblica di San Marino, alla quale parteciperanno anche – oltre ad alcuni autorevoli rappresentanti dello Stato del Titano – anche Giampiero Griffo e Andrea Canevaro, figure assai note per il mondo della disabilità, in Italia e non

Giampiero Griffo

Giampiero Griffo, mebro dell’Esecutivo Mondiale di DPI (Disabled Peoples’ International), parteciperà alla tavola rotonda in programma nella Repubblica di San Marino

Parteciperanno anche due figure ben note al mondo della disabilità, in Italia e non, vale a dire Giampiero Griffo, membro dell’Esecutivo Mondiale di DPI (Disabled Peoples’ International) e Andrea Canevaro, ordinario di Pedagogia Speciale dell’Università di Bologna, alla tavola rotonda intitolata Il rispetto dei diritti umani e la promozione dell’inclusione – Uniti senza barriere, in programma nel pomeriggio di oggi, 13 dicembre, a Domagnano (Sala Montelupo, ore 16.30), nella Repubblica di San Marino.
Quest’ultima – va ricordato – si è distinta in questi anni sia per avere ratificato tra i primi, il 22 febbraio 2008, la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, sia per essere stata il primo Paese al mondo il cui Comitato Nazionale di Bioetica abbia prodotto recentemente un documento denominato L’approccio bioetico alle persone con disabilità, frutto di un gruppo di lavoro al quale ha collaborato tra l’altro, come esperto esterno, anche Giampiero Griffo.

Per lo Stato del Titano, durante la tavola rotonda, interverranno alcuni autorevoli esponenti, vale a dire Francesco Mussoni, segretario di Stato per la Sanità e la Sicurezza Sociale, Giuseppe Maria Morganti, segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura, Paolo Pasini, direttore generale dell’ISS (Istituto per la Sicurezza Sociale), il principale ente previdenziale sammarinese, Laura Gobbi, direttore del Dipartimento Istruzione, Luisa Borgia e Lamberto Emiliani, rispettivamente vicepresidente ed esperto giuridico del Comitato Sammarinese di Bioetica. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: adele.berardi@gov.sm.

Stampa questo articolo