Le politiche sociali sono “lavorare insieme”

Si baserà su questo principio la bella giornata di festa, confronto e incontro, denominata “BuonDì” e dedicata ai diritti delle persone con disabilità, che il Municipio IX di Roma ha organizzato per il 22 dicembre. L’evento – allietato dalla presenza di alcuni illustri ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo e dello sport – sarà anche l’occasione per presentare “La mia nuova casa”, progetto di sostegno all’autonomia

Logo dell'evento "BuonDì", Municipio IX di Roma, 22 dicembre 2013Si chiamerà semplicemente BuonDì la giornata per i diritti delle persone con disabilità, iniziativa di festa, ma anche di confronto e incontro, organizzata per il pomeriggio di domenica 22 dicembre (Salone delle Fontane, EUR, ore 16), dal Municipio IX EUR di Roma (ex XII), in collaborazione con la locale Consulta delle Persone con Disabilità e con decine di altre Associazioni e Cooperative Sociali.

«Crediamo – spiega Andrea Santoro, presidente del Municipio IX di Roma – che le politiche sociali siano “lavorare insieme”, mettendo in rete le migliori esperienze di ognuno di noi. Perché solo attraverso un lavoro comune e di solidarietà tra tanti si può costruire un sistema di welfare efficace, dove finalmente nessuno resti più solo». Parole, queste, che hanno trovato recentemente sostanza anche in un atto concreto, segnalato dal nostro giornale, ovvero l’approvazione da parte del Municipio IX della Capitale, annunciata in coincidenza con la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre, di una Risoluzione tramite la quale impegnarsi a recepire e ad attuare concretamente i princìpi della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità.

La giornata del 22 dicembre – allietata anche da illustri ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo e dello sport – sarà poi l’occasione per presentare La mia nuova casa, progetto di sostegno all’autonomia per i ragazzi con disabilità del territorio, per sostenere il quale è stato anche aperto un conto corrente , consentendo a tutti di renderlo realizzabile e il più efficace possibile, oltreché eventualmente replicabile altrove. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Luciana Gennari, presidente della Consulta delle Persone con Disabilità del Municipio IX (ex XII) di Roma (luciana.gennari@email.it).

Stampa questo articolo