Village for all al BIT di Milano

Reduce infatti da Madrid, dove ha ricevuto due prestigiosi premi, la rete Village for all (V4A®), che conferisce il marchio di qualità internazionale dell’ospitalità accessibile, sta per sbarcare alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, dove sarà nello stand della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Per l’occasione verrà anche presentata la nuova edizione di “Gitando.all”, il Salone del Turismo e delle Vacanze per Tutti

Gitando.all 2011: Roberto Vitali intervista Alex Zanardi

Roberto Vitali, fondatore e presidente di Village for all (V4A), insieme ad Alex Zanardi, durante l’edizione del 2011 di “Gitando.all” alla Fiera di Vicenza

Reduce dal FITUR (Feria Internacional de Turismo) di Madrid, dove ha ricevuto due prestigiosi premi internazionali, come avevamo riferito nelle scorse settimane, la rete Village for all (V4A®), nata da un progetto tutto italiano e che conferisce il marchio di qualità internazionale dell’ospitalità accessibile, sta ora per sbarcare alla BIT di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo che si terrà a Milano dal 15 febbraio e che costituisce certamente uno degli appuntamenti più importanti per il settore del turismo.
Fatto poi assai significativo, a Milano V4A® sarà ospite dello stand allestito dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, a ulteriore conferma e riconoscimento dell’importante attività svolta in questi anni dal marchio voluto da Roberto Vitali, «ma soprattutto delle imprese – come sottolinea lo stesso fondatore e presidente di Village for all – che già da anni hanno orientato il loro business su questo mercato scegliendoci come loro partner, e riuscendo in questo modo a incrementare i loro fatturati fino al 10%».

Nell’àmbito del BIT, infine, Village for all presenterà anche la nuova edizione di Gitando.all, il Salone Europeo del Turismo e delle Vacanze per Tutti, in programma a Vicenza dal 3 al 6 aprile prossimi, con il Patrocinio della Regione del Veneto, dell’ENIT-Agenzia Nazionale del Turismo e dell’ENAT (European Network for Accessible Tourism), dove tra l’altro, in collaborazione con l’UNWTO, l’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite, è previsto lo svolgimento del MITA, Meeting Internazionale del Turismo Accessibile. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: stampa@v4a.it.

Stampa questo articolo