Un nuovo Sportello in provincia di Vicenza

Sarà quello di Montecchio Maggiore, operativo dagli inizi di marzo e promosso dalla CGIL locale, che punterà a informare, assistere e supportare le persone con disabilità di tutte le età, proponendo consulenze su questioni di area sanitaria, previdenziale, legale e lavorativa

Persona con disabilità a uno sportelloSarà operativo dal 3 marzo, a Montecchio Maggiore (Vicenza), il secondo Sportello Disabili della Provincia berica, dopo quello del capoluogo, che con la collaborazione della locale Amministrazione Comunale, punterà a informare, assistere e supportare le persone con disabilità di tutte le età, proponendo consulenze su questioni di area sanitaria, previdenziale, legale e lavorativa.

Il servizio – organizzato dalla CGIL locale – si avvarrà dell’operato di Giuseppe Galassini, responsabile dell’Ufficio Politiche sulla Disabilità della CGIL di Vicenza, che si occuperà di inserimento lavorativo, di Stefania Cerasoli, legale che seguirà le varie materie normative e di Enrico Agosti, presidente del CoReMi (Comitato Regionale Mielolesi) e membro della Commissione Edilizia Integrata nel Comune di Montecchio, il cui campo di competenza sarà invece quello dell’accessibilità e dell’eliminazione delle barriere. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: sportellodisabilitamm@gmail.com.

Stampa questo articolo