Donare al non profit diventa sempre più sicuro e pratico

E oltre agli utenti, anche le organizzazioni del Terzo Settore avranno notevoli vantaggi dalla recente partnership avviata tra IO DONO SICURO, il primo database italiano online del non profit, realizzato dall’IID (Istituto Italiano della Donazione) e UIDU, il primo network sociale italiano dedicato anch’esso al Terzo Settore, ideale per promuovere iniziative su base territoriale

Logo dell'UIDU

Una mongolfiera arancione è il logo di UIDU, il primo network sociale italiano dedicato al Terzo Settore

IO DONO SICURO – servizio realizzato dall’IID (Istituto Italiano della Donazione) – è il primo database online in Italia, dove il donatore ha la possibilità di sapere quanto le organizzazioni non profit destinano ai loro progetti, quanto alla raccolta fondi e quanto resta alla struttura. Esso permette inoltre di trovare l’Associazione a cui rivolgersi con fiducia per fare una donazione di denaro o beni, offrire le proprie competenze e il proprio tempo in qualità di volontario o di accedere a servizi di assistenza.
UIDU è invece il primo network sociale italiano dedicato al Terzo Settore, attraverso il quale tutte le organizzazioni non profit possono facilmente interagire con la propria comunità territoriale di riferimento.
Nei giorni scorsi, tra queste due entità, è stata avviata una partnership, che porterà a indubbi vantaggia sia per le Associazioni già iscritte, sia per quelle che si iscriveranno a IO DONO SICURO e all’UIDU. Ad esempio, sulle singole schede delle organizzazioni iscritte al database è presente il link al proprio profilo UIDU, dove vengono promosse le opportunità di volontariato e i servizi offerti. Parallelamente, le organizzazioni iscritte al network sociale – che abbiano anche superato la verifica IID – espongono sul proprio profilo il Marchio di Qualità IID, a tutela di chi voglia donare in modo sicuro.
L’UIDU, inoltre, offre la possibilità di ricevere donazioni online, senza chiedere il caricamento dei documenti necessari all’attivazione, nel caso che l’organizzazione sia già stata verificata dall’IID, dopo avere superato i controlli per entrare in IO DONO SICURO. (O.P.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: IID (Ornella Ponzoni), ornella.ponzoni@istitutoitalianodonazione.it.

Stampa questo articolo