Per spingere più ragazzi possibile a uscire di casa

È principalmente questo l’obiettivo di Giusy Versace, la nota atleta con disabilità, quando con la sua Associazione Disabili No Limits promuove eventi come la “Scarpa d’Oro Ability”, corsa non competitiva dedicata alle persone con disabilità che il 16 marzo si inserirà nel contesto della tradizionale gara di corsa su strada “Scarpa d’Oro Half Marathon”

Giusy Versace durante la "Scarpa d'Oro Ability" del 2013

Giusy Versace durante la “Scarpa d’Oro Ability” del 2013

Trascorrere una giornata speciale sarà anche quest’anno lo spirito della terza Scarpa d’Oro Ability, la corsa non competitiva dedicata alle persone con disabilità, ideata e voluta dalla campionessa paralimpica e presidente dell’Associazione Disabili No Limits Giusy Versace, iniziativa in programma domenica 16 marzo a Vigevano (Pavia).
La manifestazione, che si inserirà ancora una volta nel contesto della Scarpa d’Oro Half Marathon, tradizionale gara di corsa su strada, si svolgerà su un percorso di cinque chilometri, con partenza e arrivo dallo Stadio Dante Merlo, passando per Piazza Ducale e per le strade più suggestive del centro storico di Vigevano.

Anche la Scarpa d’Oro Ability è una delle numerose tappe che compongono il fitto calendario di eventi e incontri, organizzati da Versace e dalla sua ONLUS, per promuovere lo sport come strumento di coesione e aggregazione sociale, con l’obiettivo di coinvolgere quanti più ragazzi possibile in giornate di sport e divertimento.
Assieme all’atleta calabrese, saranno presenti varie organizzazioni, tra cui l’UNITALSI della Lombardia e quelle di Pavia e Senago (Milano), l’Associazione Sesamo di Rho (Milano), il Gruppo RSA di Lomello (Pavia), le Sezioni locali di ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) e AIAS (Associazione Italiana Assistenza agli Spastici) e le altre Associazioni del territorio Fileremo, Fucina, Quadrifogli, Escape Team e Podisti da Marte. Molti, inoltre, saranno i volontari impegnati a spingere carrozzine e ad accompagnare per mano i partecipanti, alcuni dei quali correranno al fianco dei ragazzi vestiti da supereroi dei fumetti e del cinema. A tutti i partecipanti, infine, verrà regalata una t-shirt realizzata dalla già citata Associazione Sportiva Dilettantistica Escape Team e autografata da Giusy Versace.

«Correre è bello – sottolinea quest’ultima -, ma quando lo si fa per solidarietà è ancora più emozionante. Il nostro obiettivo è proprio quello di spingere più ragazzi possibile a uscire di casa e coinvolgerli nelle attività e negli sport all’aria aperta. Personalmente a Vigevano sono ormai di casa e allo Stadio Merlo mi alleno tutte le settimane, per cui scendere in pista con questi ragazzi sarà un’emozione doppia. Lo scorso anno fu davvero coinvolgente vedere il serpentone colorato di gente fare il giro dello stadio e avventurarsi nel centro storico di Vigevano: spero che quest’anno saremo ancora di più!».
«La sfida – conclude Versace – è portare dunque più ragazzi possibile a fare sport e all’aria aperta, anche attraverso questa corsa. La mia sfida personale, invece, sarà quella di fare il percorso con una handbike magari… senza ribaltarmi!».

Da ricordare, in conclusione, che la terza Scarpa d’Oro Ability partirà assieme alla Half Marathon e alle due altre gare non competitive, la Scarpa d’Oro in Rosa e la Stracittadina, dallo Stadio Merlo di Vigevano, come detto (ore 9.30). (M.M.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: manuela.merlo@gmicomunicazione.it.

Stampa questo articolo