Le bugie hanno le gambe lunghe

Si chiama così lo spettacolo teatrale – riadattamento di un’opera di Eduardo De Filippo – che verrà rappresentato a Portici (Napoli) il 20 e 21 marzo, a cura dell’UICI locale (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), messo in scena dalla Filodrammatica UICI, compagnia attiva nella Provincia di Napoli, composta da attori non vedenti, ipovedenti e da amici della stessa UICI

Eduardo De Filippo

È tratto da un’opera di Eduardo De Filippo il riadattamento che verrà presentato a Portici (Napoli) dalla Filodrammatica UICI

Dopo il successo del 2013 con lo spettacolo Avendo potendo pagando, sta per tornare in scena la Filodrammatica UICI, compagnia attiva da quasi due decenni nella Provincia di Napoli, composta – sotto la direzione di Bruno Mirabile – da attori non vedenti, ipovedenti e da amici dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), che ancora una volta cercheranno di allietare il pubblico, esattamente giovedì 20 e venerdì 21 marzo a Portici (Teatro di Roma, ore 20.30 in entrambe le serate), con la rappresentazione di Le bugie hanno le gambe lunghe, riadattamento di Bruno Mirabile della nota opera in tre atti di Eduardo De Filippo, intitolata Le bugie con le gambe lunghe.

A promuovere l’evento sono sempre le rappresentanze di Ercolano e Portici dell’UICI, con il patrocinio delle rispettive Amministrazioni Comunali, avvalendosi, questa volta, della collaborazione di Radio Siani, della Cooperativa Bambù, dell’Associazione Italiana Vigili del Fuoco in Congedo e di alcuni imprenditori locali.
Da ricordare infine che l’intero incasso verrà utilizzato per finanziare le attività dell’Associazione organizzatrice. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: mariomirabile@alice.it.

Stampa questo articolo