Sarà finalmente buona informazione sulla disabilità visiva?

Se lo augura Assia Andrao, presidente della Federazione Retina Italia, informando che alla trasmissione di Raiuno “Domenica in… L’Arena” del 6 aprile interverrà anche Simone Vannini, vicepresidente della Federazione stessa, che tenterà di fornire una corretta informazione sui cosiddetti “falsi ciechi”, ridando giusta dignità alle persone con disabilità visiva, dopo le disastrose puntate degli anni scorsi mandate in onda dal medesimo programma

Massimo Giletti

Massimo Giletti presenta la trasmissione di Raiuno “Domenica in… L’Arena”

«Le nostre insistenti richieste di affrontare il tema con serietà e competenza dopo le devianti trasmissioni del 2012 e 2013, ci hanno portato in trasmissione e ci auspichiamo di poter finalmente dare una panoramica corretta dell’argomento e soprattutto chiarire la complessa situazione degli ipovedenti, ma soprattutto di ridare giusta dignità alle persone con disabilità visiva, che lottano quotidianamente per la loro autonomia».
Così Assia Andrao, presidente di Retina Italia ONLUS, la federazione delle Associazioni per la lotta alle distofie retiniche ereditarie, informa della presenza, domenica 6 aprile, del vicepresidente della Federazione Simone Vannini, alla trasmissione di Raiuno Domenica in… L’Arena, condotta alle 14 da Massimo Giletti, aggiungendo poi, con una certa dose di ironia, che «vi si tratterà ancora una volta il tema dei “falsi ciechi”, argomento evidentemente molto caro al conduttore e ai redattori».
Sia nel 2012 che nel 2013, infatti, la stessa Andrao – che oggi ricorda proprio quelle «trasmissioni devianti» – aveva duramente polemizzato con il medesimo programma – come avevamo riferito in entrambi i casi – parlando di «totale assenza di conoscenza della patologia e della normativa esistente», ciò che aveva prodotto una discussione dal « solo risultato di screditare le persone con certificata disabilità visiva, e non di denuncia di “veri falsi invalidi”». (S.B.)

Stampa questo articolo