Attendiamo risposte alle nostre domande

Tante domande riguardanti le risorse, i Livelli Essenziali di Assistenza, la scuola, il “dopo di noi” e altro ancora, per ottenere finalmente risposte concrete, dal Governo e dal Parlamento, sui diritti delle persone con disabilità: sono quelle che porrà il 9 aprile a Roma la combattiva Associazione napoletana Tutti a Scuola, durante una manifestazione promossa davanti alla sede del Senato

Febbraio 2014: protesta dell'Associazione Tutti a Scuola presso il Comune di Napoli

Una recente manifestazione di protesta dell’Associazione Tutti a Scuola, presso il Comune di Napoli

«Dove sono finite le promesse del Governo Renzi di ricavare dai tagli alla politica risorse per i disabili? Perché il commissario alla spending review Cottarelli nelle scorse settimane aveva scritto e parlato dei tagli alle indennità di accompagnamento? Perché nessuno ricorda ai Parlamentari della Repubblica di rispettare l’articolo 117 della Costituzione, definendo i Livelli Essenziali di Assistenza in tutto il Paese? Quale singolare forma di amnesia ha colpito la maggioranza di governo che non trova ancora il tempo per cancellare l’oltraggiosa norma che considera l’invalidità un reddito valido ai fini dell’ISEE [Indicatore della Situazione Economica Equivalente, N.d.R.]? Come mai a nessuno viene in mente che i fondi delle politiche sociali e quelli destinati ai non autosufficienti sono totalmente inadeguati ai bisogni dei disabili italiani? Perché nessuno parla dell’assurda condizione della scuola dei disabili e del costante ricorso ai Tribunali Amministrativi Regionali (TAR) da parte delle famiglie? Come mai il tema dell’assistenza igienica scolastica sembra riguardare i Sindacati e non gli alunni disabili, che continuano a sopportare condizioni assurde, soprattutto nelle grandi città? Quando incontreremo una classe politica capace e onesta che inizi ad affrontare il tema del “dopo di noi”?».

Sono queste alcune delle domande che la sempre combattiva Associazione napoletana Tutti a Scuola intende rivolgere al Governo e ai Parlamentari mercoledì 9 aprile (dalle ore 10), durante la manifestazione promossa a Roma, davanti a Palazzo Madama, sede del Senato. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@tuttiascuola.org.

Stampa questo articolo