“Reti Volontarie Consapevoli”: il seminario di Bari

Si terrà il 3 maggio a Bari una giornata seminariale centrata sui temi “Il ruolo politico del volontariato” e “La solitudine: un problema di oggi?”, ulteriore momento di riflessione nell’àmbito appunto del Progetto “Reti Volontarie Consapevoli”, che viene sviluppato nelle regioni del Sud Italia, a cura della ConVol (Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato), con il sostegno della Fondazione CON IL SUD

Tre mani su sfondo bianco, che simboleggiano il volontariatoÈ in programma per sabato 3 maggio a Bari (Centro Servizi Volontariato San Nicola, Via Vitantonio di Cagno, 30, ore 10-17) una giornata seminariale centrata sui temi Il ruolo politico del volontariato e La solitudine: un problema di oggi?.
Si tratta di un ulteriore momento di riflessione nell’àmbito del Progetto Reti Volontarie Consapevoli, realizzato dalla ConVol (Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato), con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, iniziativa che si sviluppa in Sicilia, Sardegna, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria, con l’obiettivo di creare reti regionali Convol, per avviare percorsi comuni alle organizzazioni di volontariato, tramite l’approfondimento di temi e problemi dei vari territori e rendendo più incisivo il ruolo del volontariato.

Nel dettaglio, la giornata di Bari – che coinvolgerà i responsabili regionali delle organizzazioni di volontariato – sarà introdotta da Emma Cavallaro, presidente della Convol, cui seguiranno alcuni gruppi di lavoro, durante i quali i partecipanti rifletteranno sui due temi dell’incontro, approfonditi rispettivamente da Giorgio Marcello della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Calabria e da Giovanni Aquilino, docente di Sociologia Generale all’Università di Foggia. (Paola Scarsi)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Alessandra Lavino (alessandra.lavino@convol.it).

Stampa questo articolo