Bolzano domina ancora nel torball femminile

È stata infatti ancora una volta la squadra femminile di torball del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non e Semivedenti Bolzano ad aggiudicarsi recentemente, a Rocca San Giovanni (Chieti), il titolo di campione d’Italia di questa disciplina, nota anche come “calcio con palla sonora”, che è uno degli sport più praticati dalle persone non vedenti nel nostro Paese

GSD Non e Semivedenti Bolzano di torball femminile

Una formazione della squadra bolzanina di torball femminile

Ancora una volta, la squadra femminile di torball del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non e Semivedenti Bolzano si è aggiudicata il titolo di campione d’Italia di questa disciplina, nota anche come “calcio con palla sonora”, che è uno degli sport più praticati dalle persone non vedenti nel nostro Paese. Accompagnata infatti dall’allenatore Marco Grazioli, la compagine composta da Maria Teresa Bettineschi, Ilaria Frenez, Annamaria Innerhofer, Margareth Zelger Psenner e Silvia Rinaldi ha giocato e vinto tutte le partite del Campionato, sia nel girone di andata, disputatosi a fine marzo Napoli, sia in quello di ritorno, a Rocca San Giovanni (Chieti), il 10 e 11 maggio scorso.
Al secondo posto si è classificata la Polisportiva UIC Roma e via via, a seguire, il Gruppo Sportivo Dilettantistico Colosimo Napoli, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Reggina e la Polisportiva Atletico Bologna.
Ora, per la squadra di Bolzano, il prossimo prestigioso appuntamento in agenda si avrà in settembre a Innsbruck, per la Coppa del Mondo. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: sport@unioneciechi.bz.it.

Stampa questo articolo