Nato per offrire alla società le risorse dei disabili

È il blog “InVisibili” del «Corriere della Sera», che sarà al centro dell’intervento di Simone Fanti a Imola, oggi, 20 maggio, nell’àmbito di un nuovo incontro del corso dedicato alla comunicazione e alla disabilità, promosso in queste settimane dalla Fondazione Montecatone ONLUS, insieme alla sua vivace Radioweb

Logo di "InVisibili", blog del «Corriere della Sera»

Il logo di “InVisibili”, blog del «Corriere della Sera»

Prosegue a Imola (Bologna), con ottimi esiti, la seconda parte del corso promosso dalla Fondazione Montecatone ONLUS – sorta a fianco dell’Istituto di Riabilitazione Montecatone, la nota struttura specializzata nella cura e nella riabilitazione di persone con lesione midollare e/o grave cerebrolesione – iniziativa dedicata alla comunicazione (radiofonica e non) e alla disabilità, già a suo tempo presentata dal nostro giornale.
Dopo la prima parte, infatti, di introduzione al mondo della radio, guidata da Giorgio Conti di RadioBruno, si sta ora approfondendo il tema della corretta comunicazione nel campo della disabilità.

«L’idea della seconda parte di questo corso – aveva spiegato Marco Gasparri , presidente della Fondazione Montecatone – è nata nell’àmbito della nostra Radioweb, un progetto che abbiamo voluto sviluppare nella convinzione che, per completare l’eccellente attività riabilitativa dell’Ospedale di Montecatone, sia fondamentale un lavoro culturale sul territorio. Ritengo che gli argomenti proposti possano essere utili in genere a chi si occupa di disabilità (operatori, studenti, volontari, familiari e naturalmente soprattutto le stesse persone con disabilità), ma anche a chi è impegnato sulla comunicazione a qualsiasi livello, spesso senza sapere che usare una parola piuttosto che un’altra può fare la differenza tra creare un ambiente che include le persone con disabilità o che favorisce la loro esclusione».

Dopo i contributi di Stefano Borgato, segretario di redazione del nostro giornale «Superando.it» e di Claudio Arrigoni, collaboratore della «Gazzetta dello Sport» e della RAI per lo sport paralimpico, sarà ora la volta, quindi, di Simone Fanti, giornalista che scrive per il «Corriere della Sera», per «La Gazzetta dello Sport» e anche per altre testate, persona con paraplegia che è tra le “colonne portanti” di InVisibili, il noto blog del «Corriere della Sera» dedicato alla disabilità. E proprio a quest’ultimo sarà dedicato l’intervento di Fanti, in programma per oggi, 20 maggio, in attesa di concludere il ciclo il 27 maggio con Luca Corsolini della redazione sportiva di Sky. (S.G.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@radiomontecatone.net.

Stampa questo articolo