Terzo Settore e Cittadini protagonisti del cambiamento

Avvicinare i cittadini al Terzo Settore e diffondere la conoscenza delle associazioni, delle cooperative sociali e di quanti operano nel volontariato sul proprio territorio: sono questi gli obiettivi principali di “Terzo Settore e Cittadini in festa. Insieme protagonisti del cambiamento”, evento in programma per il 7 giugno a Portici (Napoli), a cura della rete di promozione sociale Politiche Sociali e Progetti

Locandina di "Terzo Settore e Cittadini in festa", Portici (Napoli), 7 giugno 2014Avvicinare i cittadini al Terzo Settore e diffondere la conoscenza delle associazioni, delle cooperative sociali e di quanti operano nel volontariato sul proprio territorio: sono questi gli obiettivi principali dell’evento denominato Terzo Settore e Cittadini in festa. Insieme protagonisti del cambiamento, in programma per sabato 7 giugno a Portici (Napoli) (Teatro Comunale “I de Filippo”, Villa Comunale, Corso Umberto I, ore 16-20), a cura di Politiche Sociali e Progetti, rete di promozione sociale della Campania, costituita da cittadini attivi, associazioni di volontariato e cooperative sociali operanti appunto nel Terzo Settore.
«Intendiamo stimolare – spiegano i promotori della bella iniziativa – una sempre più diffusa conoscenza delle politiche sociali, che devono diventare patrimonio di tutti, e un sempre più stretto coinvolgimento ad un processo di collaborazione e integrazione virtuoso tra Cittadini e Terzo Settore, per essere protagonisti insieme di un cambiamento culturale e produttivo nel nostro territorio vesuviano. L’evento, infatti, vuole essere l’occasione per dare spazio e tempo per stare insieme, a chi vi parteciperà, offrendo un “percorso” ai visitatori che si aprirà con un workshop (Terzo Settore e Cittadini, insieme protagonisti del cambiamento) animato da testimonianze dirette di alcune realtà attive, per continuare poi tramite una serie di stand in cui saranno presenti molte associazioni, cooperative sociali e gruppi di volontariato».

La manifestazione – che servirà anche a raccogliere suggerimenti sulle recenti Linee Guida per una Riforma del Terzo Settore, prodotte dal Governo, e che darà spazio anche alle scuole, all’animazione e ai laboratori per i bimbi, al teatro e alla musica – si avvarrà del patrocinio dei Comuni di Portici, Ercolano e San Sebastiano al Vesuvio, oltreché del sostegno della Regione Campania e del CSV di Napoli (Centro di Servizi per il Volontariato).
Da segnalare, infine, anche il concorso – con relativa premiazione – rivolto ai giovani e alle scuole per il disegno di un logo che sarà poi quello assunto dalla rete di Politiche Sociali e Progetti. (S.B.)

Ringraziamo per la segnalazione Lucia Pempinelli e Mario Mirabile.

È disponibile, nel blog di Politiche Sociali e Progetti, il programma completo della manifestazione. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: politichesocialiprogetti@virgilio.it.

Stampa questo articolo