Autoveicoli: due novità sulle agevolazioni fiscali

Sono quelle contenute in una recente Circolare dell’Agenzia delle Entrate, riguardanti i limiti temporali in caso di furto e l’accesso ai benefìci da parte dei minori con disabilità trasportati in un veicolo. Su entrambe le questioni il Servizio HandyLex.org propone un ampio approfondimento di cui raccomandiamo ai Lettori la consultazione

Carrozzina che sta per essere introdotta in un'auto, tramite una rampaUna recente Circolare prodotta dall’Agenzia delle Entrate (n. 11/E del 21 maggio scorso) è tornata sulla materia delle agevolazioni fiscali per i veicoli destinati al trasporto delle persone con disabilità, trattando due questioni specifiche, vale a dire quella dei limiti temporali in caso di furto e quella dell’accesso ai benefìci da parte dei minori.
Sul primo tema, la Circolare ha migliorato e alleggerito la procedura, sul secondo, in sostanza, fa sì che se la persona con disabilità e minore e con handicap grave, l’adattamento del veicolo non sia obbligatorio.
Un’ampia analisi del documento è stata curata dal Servizio HandyLex.org e ne raccomandiamo senz’altro la consultazione ai Lettori. (S.B.)

Stampa questo articolo