Accessibilità globale, dalla spiaggia all’entroterra

Verrà inaugurata oggi, 4 luglio, a Marina di Camerota (Salerno), località nota anche come “la perla del Cilento”, una passerella accessibile che dalla spiaggia porterà all’entroterra, vero “trampolino di lancio” per un più ampio progetto, promosso dall’Associazione HANDIAMO!, all’insegna dell’accessibilità globale, con il coinvolgimento, tra gli altri, degli operatori turistici e delle cooperative locali

Marina di Camerota

Un’immagine di Marina di Camerota, “perla del Cilento”

«Abbiamo trovato uno sponsor, ci siamo fatti costruire più di 60 metri di passerella, la posiamo a Camerota e dimostriamo che se si offrono le opportunità attraverso servizi mirati “PERTUTTI”, si può anche contribuire a fare aumentare il profit per gli operatori turistici locali».
Così, dall’Associazione HANDIAMO!, viene presentato il taglio del nastro di oggi, 4 luglio (ore 17), di una passerella accessibile a Marina di Camerota, in provincia di Salerno, vera “perla della Campania”, immersa nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, protetta dall’Unesco quale patrimonio mondiale dell’umanità e riserva della biosfera.

Ma questa inaugurazione sarà solo uno dei passaggi del più ampio Progetto HANDIAMO! Turismo “PERTUTTI”, i cui ambiziosi obiettivi vengono così spiegati dai promotori: «Collegare il mare di Camerota alla propria collina, rendendo il transito possibile “PERTUTTI”, per poi accedere ai negozi resi accessibili il più possibile, anche solo grazie agli “zerbini/scivolo” [veri zerbini trasformabili appunto in scivoli, N.d.R.]; potersi incamminare attraverso i sentieri a piedi oppure con i muli/asini che trainano piccoli carretti per carrozzine con disabili oppure solo per persone anziane o bambini; arrivare fino all’Oasi Avventura, che può portare sugli alberi anche chi vive una disabilità fisica o sensoriale; dotare il territorio comunale di alcune fattorie sociali, dove svolgere attività di pet therapy con animali, coltivare ortaggi tipici del territorio, promuovere vacanze per un nuovo concetto di turismo e facendo dotare quelle stesse fattorie di case modulari accessibili, per ospitare turisti». Il tutto, naturalmente, in sintonia con il Comune di Camerota.

L’inaugurazione della passerella – cui presenzieranno tra gli altri il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, numerosi Sindaci dei Comuni del Cilento e anche alcuni attori della nota fiction televisiva Un posto al sole, che metteranno gratuitamente a disposizione dell’evento la loro opera di promozione – sarà al centro di una lunga giornata, comprendente anche una visita all’Ecomuseo Virtuale Paleolitico di Marina di Camerota, una gita alla splendida spiaggia di Cala Bianca e – subito dopo il taglio del nastro -, una conferenza stampa di presentazione dell’intero Progetto HANDIAMO! Turismo “PERTUTTI”.
«Speriamo – è l’auspicio dei responsabili di HANDIAMO! – che vi siano tanti amici, per dare ancora più valore a questa iniziativa. Il successo della manifestazione, infatti, potrà stimolare e accelerare sia il processo evolutivo di inclusione delle persone con disabilità, sia quello di adesione da parte dei vari operatori turistici, delle cooperative di settore e di altre entità». (S.B.)

Ringraziamo per la segnalazione Federhand/FISH Campania (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap).

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@handiamo.it.

Stampa questo articolo