Com’è accessibile Venezia!

Un’Agenzia Viaggi della Provincia di Venezia propone un interessante servizio all’insegna di soggiorni accessibili a persone anziane e con disabilità motoria, sia nella città lagunare che nell’entroterra veneto, contribuendo tra l’altro a smentire l’immagine stessa di una Venezia “luogo-simbolo di inaccessibilità”, come potrebbe a prima vista sembrare, a causa dei suoi 435 ponti

Rampa su un ponte di Venezia

Una rampa che rende accessibile alle persone in carrozzina (e non solo) uno dei tanti ponti di Venezia

Tra i vari servizi proposti dall’Agenzia Giromania Viaggi di Scorzè (Venezia), è certamente degno di segnalazione quello denominato Diversamente Venezia, recentemente realizzato, tramite il quale vengono proposti – nella città lagunare e nell’entroterra veneto -, soggiorni accessibili a persone anziane e con disabilità motorie, cercando anche, in tal modo, di smentire l’immagine stessa di una Venezia “luogo-simbolo di inaccessibilità”, come potrebbe a prima vista sembrare, a causa dei suoi 435 ponti.
Nel dettaglio, Giromania Viaggi fornisce trasferimenti in auto e taxi acquatici attrezzati, biglietti per i mezzi pubblici, mappe e informazioni utili per accedere a luoghi di interesse e soprattutto, su richiesta, l’accompagnamento e l’assistenza durante tutta la durata del soggiorno.
Un servizio che – va aggiunto in conclusione – è stato già testato con soddisfazione da alcune persone con disabilità motoria. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@giromaniaviaggi.it.

Stampa questo articolo