Degenerazione maculare: la prevenzione è tutto

«Oggi – spiegano infatti dall’Associazione Per Vedere Fatti Vedere, che aderisce alla Settimana Internazionale della Degenerazione Maculare Senile, in corso fino al 21 settembre – non esistono ancora vere e proprie cure per questa grave patologia che rappresenta la prima causa di perdita della vista, ma solo terapie che ne rallentano la progressione. È quindi importantissima la prevenzione». Altro tema “di punta” è quello dei cosiddetti “alimenti salva-vista”

Visione con la degenerazione maculare senile

La macchia centrale che compare nel campo visivo di una persona affetta da maculopatia

È in corso, fino al 21 settembre, l’International AMD Awareness Week, ovvero la Settimana Internazionale della Degenerazione Maculare Senile, iniziativa lanciata dall’organizzazione AMD Alliance International.
«Il tema è la prevenzione – spiega Lidia Buccianti, direttore dell’Associazione Per Vedere Fatti Vedere, che anche quest’anno aderisce all’evento – fondamentale quando si parla di degenerazione maculare senile (o maculopatia senile). Oggi, infatti, non esistono ancora vere e proprie cure per questa grave patologia che rappresenta la prima causa di perdita della vista, ma solo terapie che ne rallentano la progressione. È quindi importantissimo fare prevenzione e la prima cosa è senza dubbio sottoporsi a regolari visite dall’oculista, l’unico che può diagnosticare precocemente la malattia».

Altro tema “di punta” per la Settimana di quest’anno è quello dei cosiddetti “alimenti salva-vista”. «Ci sono molti alimenti – spiega infatti Buccianti – che ci aiutano a mantenere gli occhi in salute e a prevenire gravi malattie degenerative. La ricerca scientifica ha identificato ad esempio una serie di nutrienti che hanno dimostrato di avere proprietà benefiche per gli occhi: antiossidanti, luteina, zeaxantina, acidi grassi omega 3, zinco, beta-carotene, vitamine C, D ed E». Ma quali sono gli alimenti che ci forniscono queste preziose sostanze? «Quelli che noi abbiamo battezzato appunto “alimenti salva-vista”, verdure a foglia verde, agrumi, frutta e verdura arancione e gialla, soia, pesce e molti altri, che indichiamo tutti in una nuova sezione del nostro sito, dedicata a “occhi e alimentazione”».

Da ricordare infine che nel corso di questa Settimana Internazionale, Per Vedere Fatti Vedere invita tutti a scaricare dal proprio sito anche il test di Amsler, che si può fare molto semplicemente da soli e a casa propria, per controllare la funzione visiva. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@pervederefattivedere.it.

L’Associazione Per Vedere Fatti Vedere
Si tratta di una ONLUS che offre a chi è colpito da glaucoma, cataratta o maculopatia informazioni, orientamento alle strutture italiane specializzate, sostegno psicologico, aggiornamenti sulla ricerca medica e tutela dei diritti. Essa ha prodotto tra l’altro anche la prima Carta Italiana dei Diritti dei pazienti con malattie oculari gravi e realizza regolarmente campagne di sensibilizzazione delle Istituzioni preposte alla tutela della salute, affinché elimino le attuali restrizioni al rimborso da parte del Servizio Sanitario Nazionale delle cure per chi è affetto da maculopatia.

Stampa questo articolo