Una festa dello sport proprio per tutti

È quella divenuta ormai un imperdibile appuntamento, annualmente organizzata dall’AUS Niguarda di Milano – ove AUS sta per Associazione Unità Spinale – che questa volta si terrà il 28 settembre presso il centro Sportivo Polifunzionale Enjoy Center di Cernusco sul Naviglio, dando la possibilità ai partecipanti, e in particolare alle persone con lesioni spinali, di conoscere e provare per tutto il giorno nuove discipline sportive

Collage di persone con disabilità impegnate in diverse attività sportiveLa Festa dello Sport dell’AUS Niguarda di Milano – ove AUS sta per Associazione Unità Spinale – è diventata ormai un appuntamento imperdibile per tutti quelli che vogliono vedere e provare discipline sportive rivolte in particolare alle persone con lesioni spinali.
L’edizione di quest’anno dell’iniziativa è ormai imminente, dal momento che si svolgerà domenica 28 settembre, presso il Centro Sportivo Polifunzionale Enjoy Center di Cernusco sul Naviglio (Via Buonarroti, 44).

Come sottolinea Francesco Mondini, vicepresidente dell’AUS Niguarda, «questa scelta vuole suggellare la collaborazione avviata da AUS Niguarda ed Enjoy per la diffusione dei valori legati allo sport, alla socialità, all’integrazione, e far conoscere nel territorio di Milano Est le attività e il lavoro di promozione sportiva che ogni anno viene svolto nel Centro di Cernusco».
«Fino ad oggi – aggiunge dal canto suo Patrizia Gianetti, responsabile per i Progetti di Enjoy Care – abbiamo focalizzato la nostra professionalità e i nostri sforzi nel mondo della disabilità intellettivo-relazionale ed è grazie all’unione con AUS Niguarda, che possiamo ora intraprendere un nuovo percorso: lavorare, cioè, per e con persone con disabilità fisica, aprirci a un mondo fatto di situazioni difficili, ma caratterizzato dalla grande tenacia di chi lo vive».

Come ogni anno, dunque, ci sarà la possibilità di conoscere e provare per tutto il giorno nuove discipline sportive, tra cui il karate, il tiro al piattello, la canoa, il canottaggio, il curling da interni, la scherma, il tchoukball [sport di squadra che riprende elementi sia dalla pallamano che dalla pallacanestro, N.d.R.] e quest’anno, grazie all’Azienda Guidosimplex, sarà presente anche un’auto da rally, con il suo pilota, adattata alla guida per persone disabili.
Nel dettaglio del programma, la manifestazione prenderà il via alle 10, con la presentazione del Progetto Nuotare senza barriere e l’inaugurazione di un nuovo sollevatore, presso la Sala Conferenza di Enjoy Center. Successivamente avranno inizio le attività sportive, con la partecipazione di numerose società sportive, per dare vita a dimostrazioni lungo tutto l’arco della giornata, sia presso gli spazi esterni che all’interno del Centro. (Silvia Ferrario)

La partecipazione alla manifestazione è gratuita e aperta a tutti.
Per ulteriori informazioni e approfondimenti: segreteria@ausniguarda.it; info@enjoysport.eu.

Stampa questo articolo