Sessualità e disabilità: quali i principali ostacoli?

Sarà dedicato al tema “Sessualità e disabilità” e si terrà il 2 ottobre a Torino, il quarto incontro della “Settimana del Benessere Sessuale”, iniziativa promossa dalla Fondazione Carlo Molo e dal Centro Relazioni e Famiglie del Comune torinese, nell’àmbito di un’iniziativa nazionale della FISS (Federazione Italiana Sessuologia Scientifica)

Immagine sfuocata in bianco e nero di una donna e di un uomo viciniSi parlerà anche di sessualità e disabilità, all’interno della Settimana del Benessere Sessuale, ciclo di incontri avviato il 29 settembre a Torino (Centro Relazioni e Famiglie, Via Bruino, 4) dalla Fondazione Carlo Molo, nell’àmbito di un’iniziativa nazionale promossa dalla FISS (Federazione Italiana Sessuologia Scientifica), in collaborazione con il Centro Relazioni e Famiglie e il Centro Antiviolenza del Comune di Torino e con la partecipazione del Servizio Passepartout e del Servizio LGBT del Settore Pari Opportunità e Politiche di Genere, sempre del Comune piemontese.

Si tratterà esattamente del quarto incontro del ciclo, quello di giovedì 2 ottobre (ore 18) – curato dalla Fondazione Molo, dal Centro Clinico Crocetta e dal Servizio Passepartout -, che viene presentato così dagli organizzatori: «Persone con disabilità fisica, mentale, dalla nascita, dopo un incidente, una malattia… Quali ostacoli culturali, etici, psicologici, fisici si interpongono tra l’aspirazione alla Felicità e la propria attuale condizione di vita?».
Lo condurranno Fabio Veglia, psicologo e psicoterapeuta, docente di Psicologia e Psicopatologia del Comportamento Sessuale all’Università di Torino, consulente scientifico del Progetto Affettività e Sessualità del Comune di Torino e Marcella Di Pietro, psicologa e psicoterapeuta della Fondazione Molo, consulente del Servizio Passepartout. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Centro Relazioni e Famiglie del Comune di Torino (relazioniefamiglie@comune.torino.it); Fondazione Carlo Molo (segreteria.fcm@gmail.com).

Stampa questo articolo