Malattie neuromuscolari: respirare, nutrirsi, comunicare

Funzioni, queste, ovviamente fondamentali, ma ancor più per garantire un buon livello di vita alle persone con malattie neuromuscolari (distrofie, atrofie, miotonie ecc.). Per questo la Fondazione Dr. Dante Paladini di Ancona ha deciso di organizzare tre convegni successivi, per il 6, 13 e 20 ottobre, ognuno dei quali dedicato ad approfondire una di queste tematiche

Giovane affetto da distrofia muscolare di Duchenne

Un giovane affetto da una malattia neuromuscolare (distrofia muscolare di Duchenne)

Respirare, nutrirsi e comunicare sono decisamente tre aspetti fondamentali per garantire un buon livello di vita alle persone con malattie neuromuscolari (distrofie, atrofie, miotonie ecc.). Per questo la Fondazione Dr. Dante Paladini di Ancona, in collaborazione con l’ASUR Marche (Azienda Sanitaria Unica Regionale) e l’Azienda Ospedali Riuniti del capoluogo marchigiano, ha deciso di organizzare tre convegni successivi, ognuno dei quali dedicato ad approfondire una tematica.

Si inizierà dunque lunedì 6 ottobre con La ventilazione nelle malattie neuromuscolari, per proseguire lunedì 13 ottobre con Nutrirsi con gusto: la gioia del cibo anche con disfagia e concludere lunedì 20 ottobre con La comunicazione nella persona con malattia neuromuscolare.
Il primo e il terzo incontro si terranno presso l’Auditorium Totti degli Ospedali Riuniti di Ancona, il secondo presso l’Hotel Europa di Torrette di Ancona e in tale occasione, al termine della formazione, è prevista anche la presentazione, con degustazione, del libro Nutrirsi con gusto, indirizzato a persone con problemi di deglutizione.
La partecipazione è aperta a tutte le persone interessate agli argomenti trattati.

È disponibile il programma completo dei tre incontri. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@fondazionepaladini.it.

Stampa questo articolo