Lo strepitoso successo del quinto Giro di Handbike

«Non temiamo di essere smentiti, se parliamo di uno strepitoso successo, per questa quinta edizione»: lo ha dichiarato Maura Macchi, presidente del Comitato Organizzatore del Giro d’Italia di Handbike, dopo la conclusione della manifestazione in Svizzera, nello splendido scenario del lungolago di Lugano, dove sono stati emessi tutti i verdetti finali

Vincitori del Giro d'Italia di Handbike 2014

Tutti i vincitori del Giro d’Italia di Handbike 2014, conclusosi a Lugano

Vincitore assoluto Paolo Cecchetto – che si è perciò aggiudicato il trofeo appositamente creato dall’artista Roberto Caccin – mentre nelle varie categorie, oltre allo stesso Cecchetto (MH3), si sono imposti: Fabrizio Cornegliani (MH1), Omar Rizzato (MH2), Giordano Tomasoni (MH4), Fabrizio Caselli (MH5), Luisa Pasini (WH1), Roberta Amadeo (WH2), Valentina Rivoira (WH3) e Romina Modena (WH4). La Maglia Bianca Toshiba (Classifica Giovani) è rimasta infine sulle spalle di Alessandro D’Onofrio.

Sono questi i risultati finale del quinto Giro d’Italia di Handbike, conclusosi il 28 settembre in Svizzera – primo “espatrio” della sua storia – nello splendido scenario del lungolago di Lugano.«Non temiamo di essere smentiti – dichiara Maura Macchi, presidente del Comitato Organizzatore della manifestazione – se parliamo di uno strepitoso successo, per questa quinta edizione del Giro. Vogliamo quindi doverosamente ringraziare tutti i comitati tappa locali, i tantissimi volontari, gli sponsor, i partner e tutti coloro che questo successo hanno reso possibile».
Appuntamento, quindi, al 2015! (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: comunicazione@girohandbike.it; roberta.ceppi@innovaction11.com; info@innovaction11.com.

Stampa questo articolo