Ora più che mai, Nulla su di Noi senza di Noi!

È questo il semplice, ma assai chiaro messaggio con cui ENIL Italia (European Network on Independent Living), la Rete nata ad opera di persone con disabilità, per diffondere e promuovere l’applicazione di definizioni, concetti e princìpi della Vita Indipendente, presenta la propria Assemblea 2014, in programma a Roma per il 24 e 25 ottobre

Germano Tosi

Germano Tosi, presidente di ENIL Italia

Com’è ben noto, l’acronimo ENIL sta per European Network on Independent Living, ovveroRete Europea per la Vita Indipendente”, organizzazione continentale nata ben venticinque anni fa a Strasburgo, ad opera di persone con disabilità, per diffondere e promuovere l’applicazione di definizioni, concetti e princìpi della Vita Indipendente. Più “giovane” di soli due anni è la componente italiana della Rete, ovvero appunto ENIL Italia, sorta nel 1991, che nei prossimi giorni terrà la propria Assemblea per il 2014.

L’appuntamento – a libera partecipazione – è in programma per venerdì 24 e sabato 25 ottobre a Roma (Casa per Ferie Giovanni Paolo II, Via della Camilluccia, 120) e per presentarlo, in un momento sociale assai delicato, come quello attuale, il messaggio di ENIL Italia è molto semplice, quanto chiaro: «Nulla su di Noi senza di Noi!».
Rimandando al sito dell’organizzazione per il programma completo, segnaliamo anche, nella matinata di venerdì 24, l’intervento di Vincenzo Falabella, presidente nazionale della FISH – la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap cui ENIL Italia aderisce – e, nel pomeriggio dello stesso giorno, quello di Raffaello Belli dell’AVI Toscana (Associazione Vita Indipendente), che presenterà una ricerca sulla compartecipazione ai servizi da parte delle persone con disabilità, frutto di una collaborazione tra il CNR ed ENIL Italia (tale pubblicazione uscirà alla fine di novembre, anche in e-book, per i tipi di Franco Angeli, con prefazione di Beniamino Deidda) e quello di Carlo Giacobini, responsabile del Servizio HandyLex.org e direttore editoriale della nostra testata «Superando.it», in qualità di coordinatore tecnico del Gruppo FISH sulla “Linea d’Intervento 3” (Politiche, servizi e modelli organizzativi per la vita indipendente e l’inclusione nella società) del Programma d’Azione Biennale per la Promozione dei Diritti e l’Integrazione delle Persone con Disabilità, elaborato dall’Osservatorio Nazionale per le Persone con Disabilità e approvato nel 2013 dal Governo Italiano. (S.B.)

Il programma completo dell’Assemblea, come già ricordato, è disponibile nel sito di ENIL Italia. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: germano.tosi@fastwebnet.it.

Stampa questo articolo