Village for all assisterà le imprese italiane in Croazia

Infatti, la nota rete Village for all (V4A®), che conferisce il marchio internazionale dell’ospitalità accessibile, è stata recentemente scelta dalla Camera di Commercio Istro-Veneta, per mettere a disposizione le proprie specifiche competenze in àmbito di turismo accessibile, progettazione universale e formazione su questi temi

Albona

Un’immagine di Albona, in Croazia, dove si è tenuta la riunione di insediamento della Camera di Commercio Istro-Veneta

L’obiettivo principale della Camera di Commercio Istro-Veneta (CCIV) – la cui riunione insediativa si è tenuta recentemente ad Albona in Croazia – è quello di favorire lo sviluppo degli scambi commerciali fra la Regione Istriana e Litoraneo Montana e la Regione del Veneto, nonché la collaborazione fra i loro investitori, fornendo informazioni e assistenza ai processi di internazionalizzazione ed esportazione, anche tramite un Pool of Experts, a disposizione dei propri Soci, costituito da professionisti in grado di far fronte a tutte le richieste, accompagnando e supportando i vari investimenti in Croazia.
In tal senso, Village for all (V4A®), la nota rete che conferisce il marchio internazionale dell’ospitalità accessibile e che della CCIV è membro sin dalla fondazione, è stata scelta per mettere a disposizione le proprie specifiche competenze in àmbito di turismo accessibile, Universal Design (progettazione universale) e formazione, con l’obiettivo di realizzare appunto un’ospitalità accessibile a tutti.
Il progetto che ha dato vita alla CCIV è frutto di un programma di sviluppo attuato da Unioncamere Veneto, in collaborazione con la Regione dell’Istria, e con il supporto di tutti i Sindaci istriani. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: stampa@v4a.it.

Stampa questo articolo