Riabilitazione visiva in età evolutiva: i Centri a confronto

Un incontro centrato sui vari contenuti riguardanti l’ipovisione e l’intervento specifico con i bambini, per offrire un’opportunità formativa a tutti i professionisti del settore e rafforzare la rete per un miglioramento dell’assistenza socio-sanitaria in età pediatrica, mettendo a confronto i maggiori Centri di Riabilitazione in Italia: sarà sostanzialmente questo il convegno del 14 novembre a Palermo, promosso dall’ARIS (Associazione Retinopatici ed Ipovedenti Siciliani)

Lucia Borsellino

Lucia Borsellino, assessore alla Salute della Regione Siciliana, sarà presente al convegno organizzato dall’ARIS per il 14 novembre a Palermo

È organizzato dall’ARIS (Associazione Retinopatici ed Ipovedenti Siciliani) il convegno nazionale intitolato La riabilitazione visiva in età evolutiva. I Centri italiani a confronto, in programma per venerdì 14 novembre a Palermo (Aula Magna M. Vignola dell’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello, Via Trabucco, 180, ore 8.30-19.30).

La giornata si focalizzerà interamente sui vari contenuti riguardanti l’ipovisione e l’intervento specifico con i bambini, con l’obiettivo di offrire un’opportunità formativa per tutti i professionisti del settore e rafforzare la rete per un miglioramento dell’assistenza socio-sanitaria in età pediatrica, mettendo a confronto i maggiori Centri di Riabilitazione in Italia, i cui rappresentanti saranno presenti a Palermo per scambiarsi esperienze e modelli di intervento.
La metodologia formativa del convegno (gratuito e rivolto a tutti) prevede lezioni frontali, con proiezioni di slide didattiche, lavori di gruppo e discussione in plenaria.

In rappresentanza delle Istituzioni, sarà presente innanzitutto Lucia Borsellino, assessore alla Salute della Regione Siciliana, firmataria nel luglio scorso – come abbiamo riferito anche nel nostro giornale – di una convenzione per la prevenzione della cecità, insieme ad Associazioni attive sul territorio nazionale, a medici, oculisti, ortottisti, psicologi, assistenti sociali e professionisti della riabilitazione visiva.
E sullo sfondo, si cercherà anche di dare sostanza alla volontà di edificare le basi per l’istituzione di un Centro Multidisciplinare di Riabilitazione/Abilitazione Visiva in età pediatrica, ad oggi assente nel Centro-Sud del nostro Paese. (S.B.)

È disponibile nel sito dell’ARIS il programma completo del convegno. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: segreteriaarispalermo@gmail.com (Alessandra Iacò).

Stampa questo articolo