- Superando.it - http://www.superando.it -

Come organizzare eventi accessibili

Immagine simbolo del Progetto "Eventi senza Frontiere"Si è rivolto alle scuole – come abbiamo ampiamente riferito qualche mese fa – e si rivolgerà ora a organizzatori, promotori e finanziatori di eventi e manifestazioni pubbliche, con due nuovi seminari di formazione (gratuiti), il progetto Eventi senza Frontiere, iniziativa promossa a Cuneo partendo da un’idea dell’ATL del Cuneese (Azienda Turistica Locale), della CPD di Torino (Consulta per le Persone in Difficoltà) e dell’ISITT (Istituto Italiano per il Turismo per Tutti), con il finanziamento della Regione Piemonte, per migliorare appunto le possibilità di accesso e fruizione ai vari eventi e manifestazioni cuneesi da parte di turisti con esigenze specifiche, diffondendo e consolidando tra i promotori e gli organizzatori degli eventi stessi una nuova cultura dell’accessibilità.

I due incontri si terranno rispettivamente martedì 25 novembre e lunedì 1° dicembre presso la Sala Riunioni dell’ATL del Cuneese (Via Vittorio Amedeo II, 8/a, ore 15-18.30), e mentre il primo verterà su Princìpi, fondamenti e filosofia dell’approccio for all e della partecipazione attiva, con uno Sguardo sulla disabilità, conoscere le esigenze per rispondere ai bisogni, quello del 1° dicembre darà spazio a Riflessioni, spunti e suggerimenti per realizzare eventi for all e al tema Comunicare l’accessibilità in modo corretto e inclusivo.
I formatori saranno Giuseppe Antonucci, presidente dell’ISITT, Nadia Bravo, responsabile del Settore Turismo per Tutti della CPD di Torino, Giovanni Ferrero, direttore della CPD stessa, Eugenia Monzeglio, vicepresidente dell’ISITT e Daniela Salvestrin, vicedirettore dell’ATL del Cuneese. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@cuneoholiday.com; uffstampa@cpdconsulta.it.