Giornata della Disabilità: Desio si rivolge ai cittadini

In occasione infatti del 3 dicembre, Giornata Internazionale ed Europea delle Persone con Disabilità, la città lombarda nei pressi di Milano e in provincia di Monza e Brianza, promuoverà un pomeriggio in piazza, tra attività, laboratori e momenti conviviali, con l’obiettivo di mostrare agli alunni delle scuole, ma in generale a tutti i cittadini, quanto l’integrazione possa rappresentare un arricchimento e un’apertura alla vita

Donna in carrozzina fotografata di spalle con le braccia spalancateUn pomeriggio in piazza, tra attività, laboratori e momenti conviviali, per mostrare alla cittadinanza quanto l’integrazione possa rappresentare un arricchimento e un’apertura alla vita: è questa la proposta del Comune lombardo di Desio (Provincia di Monza e Brianza), per mercoledì 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale ed Europea delle Persone con Disabilità, rivolta soprattutto ai bambini e ai ragazzi delle scuole, ma in generale a tutti i cittadini.

L’iniziativa, programmata in Piazza della Basilica di Desio (ore 14.30-19.30; in caso di maltempo, presso la palestra del Centro Sportivo Desiano), è stata organizzata con la collaborazione di varie realtà locali impegnate sul tema della disabilità, tra le quali il Consorzio Desio Brianza, ente pubblico che si occupa di formazione professionale, di orientamento e dei servizi al lavoro e che gestisce quattro Centri Diurni e una Comunità Socio-Sanitaria per persone con disabilità, oltre al SID (Servizio Integrazione Disabili nelle scuole del territorio e di Assistenza domiciliare). (S.B.)

Si ringrazia Gloria Pulici (Tramite R.P. & Comunicazione) per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Noemi Lucca (Consorzio Desio Brianza), noemilucca@codebri.mb.it.

Stampa questo articolo