Un flash mob davanti al Comune di Como

Le varie criticità riguardanti le persone con disabilità nel Comune di Como vengono elencate in un video realizzato dal gruppo di lavoro Comodalbasso, che lo consegnerà al Sindaco e agli Assessori della città lombarda il 3 dicembre, durante un flash mob organizzato in occasione della Giornata Internazionale ed Europea delle Persone con Disabilità

Logo del Gruppo ComodalbassoGruppo di lavoro nato per individuare carenze e conflittualità del territorio comasco, comprenderle e monitorarle per proporre soluzioni condivise, Comodalbasso indica sin dal proprio nome una ricerca che parte appunto “dal basso”, cioè dalle persone che vivono i problemi e che anèlano a risolverli e tra le varie questioni di cui si occupa, vi sono anche quelle riguardanti la vita e i diritti delle persone con disabilità.

In tal senso, mercoledì 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale ed Europea delle Persone con Disabilità, un flash mob è stato organizzato da Comodalbasso di fronte al Comune di Como (Via Vittorio Emanuele, ore 14.50), iniziativa durante la quale verrà consegnato un video (liberamente scaricabile in YouTube), che sarà destinato al Sindaco e ai componenti della Giunta locale.
In tale documento vengono elencate una serie di criticità presenti nella città lombarda, ponendo altrettanti quesiti ai rappresentanti istituzionali su quali soluzioni si intendano adottare. (S.B.)

Ringraziamo Ida Sala per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: comodalbasso@gmail.com.

Stampa questo articolo