- Superando.it - http://www.superando.it -

Troppe Scale per il Signore a Rotelle

Attlio Spaccarelli

Attlio Spaccarelli, autore del libro “Troppe Scale!”

Abbiamo già avuto occasione di occuparci del Signore a Rotelle, spettacolo-evento diretto da Lisa Colosimo e Stefania Papirio, quasi interamente autoprodotto dalle Associazioni Culturali romane ItinerArte e MEssaggi, nato all’interno del più ampio Progetto Spacca.
In esso, in maniera spontanea e volontaria, i professionisti e gli allievi dei corsi di ItinerArte (teatro, fotografia, scrittura creativa e fumetto) si sono impegnati per chiedere l’abolizione di ogni ostacolo che limiti il normale svolgersi della vita di una persona sulla sedia a rotelle.
«Il testo – come avevano spiegato a suo tempo i promotori dell’iniziativa – è tratto dal libro autobiografico Troppe scale! di Attilio Spaccarelli (figlio dell’attrice Lianella Carell, protagonista di Ladri di biciclette di Vittorio De Sica), che da decenni convive con la sclerosi multipla. Troppe scale, appunto, intese non solo come barriere architettoniche, ma anche, e soprattutto, mentali. Valore aggiunto e significativo del progetto è il fatto che nessuna delle persone coinvolte ha familiarità con la disabilità, ma vestire i panni di Attilio sulla scena ha donato loro una nuova e preziosa consapevolezza. E le storie raccontate, prendendo vita dalla quotidianità nuda e cruda, hanno un taglio ironico e grottesco che è la cifra stilistica dettata dallo stesso autore».

Proprio il Progetto Spacca sarà oggi, 11 dicembre (Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Largo Chigi, 19, ore 18.30), al centro di un incontro intitolato semplicemente Troppe Scale per il Signore a Rotelle, voluto – a margine della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 Dicembre – dal Dipartimento per le Politiche di Gestione, Promozione e Sviluppo delle Risorse Umane e Strumentali della Presidenza del Consiglio e dalle Associazioni ItinerArte e MEssaggi.
Moderato dal giornalista Giovanni Gregori, l’evento sarà aperto dai saluti di Roberto Bortot, coordinatore del Servizio Affari Generali e Organizzazione della Presidenza del Consiglio. Seguiranno la presentazione del libro Troppe Scale!, con l’intervento dell’Autore, e una performance e delle videoproiezioni tratte dallo spettacolo Il Signore a Rotelle, a cura del Gruppo degli Spaccattori di ItinerArte.
A concludere, è previsto un dibattito sul tema della disabilità, con l’intervento di   Attilio Spaccarelli, Lisa Colosimo e Stefania Papirio, Chiara Giansiracusa, assessore al Bilancio, alla Cultura e alle Risorse Umane del Municipio Roma VII, Andrea Angelini del Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale, Pierluigi Nicoletti, direttore del Teatro Don Guanella di Roma, Vincenzo Ramires Pomella di OCRA (Officina Creazioni e Ricerche Architettoniche)-Architetti Associati e Baires Raffaelli di BRRE Architetti.

L’iniziativa – così come lo spettacolo Il Signore a Rotelle – ha ottenuto il patrocinio di Roma Capitale, della Croce Rossa Italiana e dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). (S.B.)

Ringraziamo Sandro Paramatti per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ilaria Rossi (promozione.messaggi@gmail.com).