Bene il nuovo Assessore, secondo la FISH Lazio

«Francesca Danese ben conosce le politiche sociali cittadine ed è da anni impegnata nella promozione del volontariato sociale e di cittadinanza»: lo si legge in una nota diffusa dalla FISH Lazio (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), riguardante appunto Francesca Danese, nuovo Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma, attuale presidente del CESV (Centro Servizi per il Volontariato del Lazio)

Francesca Danese

Francesca Danese, nuovo assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma

«Accogliamo con piacere la scelta del nuovo Assessore alle Politiche Sociali di Roma Capitale Francesca Danese, persona che ben conosce le politiche sociali cittadine e che è da anni impegnata nella promozione del volontariato sociale e di cittadinanza»: lo si legge in una nota diffusa dalla FISH Lazio (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), riguardante appunto la sostituzione di Rita Cutini all’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Roma, con Francesca Danese, attuale presidente del CESV (Centro Servizi per il Volontariato del Lazio) e vicepresidente vicario del CSVnet (Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato).
«Siamo certi – dichiarano ancora dalla FISH Lazio – che l’assessore Danese sarà all’altezza del delicato compito che la aspetta. Una sfida rinnovata pure per il settore della disabilità, pronto, anche attraverso la nostra Federazione, a sostenere i diritti di cittadinanza delle persone con disabilità e delle loro famiglie».
«Intendiamo infine – conclude la nota – salutare con gratitudine l’assessore uscente Rita Cutini, che è stata alle prese con un periodo complesso di gestione nel governo delle politiche sociali della città». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: ufficiostampa.lazio@fishonlus.it.

Stampa questo articolo