- Superando.it - http://www.superando.it -

Preziosa anteprima per “Nati per vincere?” edizione 2015

Saranno per la terza volta la chitarra e l’armonica del musicista non vedente carpigiano Noè Socha, ad avviare le numerose iniziative che nei prossimi mesi si avranno nella città emiliana, all’interno della sesta edizione di Nati per vincere? Dire.fare.vedere.sentire, evento nato allo scopo di sensibilizzare sul tema della diversità, partendo dallo specifico àmbito della disabilità.

Noè Socha

Il giovane e già affermato

Accadrà sabato 20 dicembre alle Scuole Medie Fassi di Carpi (Via Melvin Jones, ore 20.30), dove il ventiduenne Socha – laureatosi a Boston in musica jazz blues e che notevole successo sta ottenendo negli Stati Uniti – si esibirà insieme ai cantanti Giulia Crespi e Vittorio Savani.

«L’edizione 2015 di Nati per Vincere? – spiegano i promotori – sarà divisa idealmente in settimane tematiche, dedicate di volta in volta a non vedenti, non udenti, sport paralimpico, disagio mentale, povertà sociale. Poi un flash mob in Piazza Martiri, il tradizionale concorso letterario e di poesie – per la prima volta esteso alla produzione di filmati su YouTube – e il riconoscimento di crediti formativi per gli studenti che trascorrono del tempo in compagnia dei loro coetanei con disabilità».
Avremo naturalmente occasione di riparlarne ampiamente, al momento delle varie iniziative. Per ora ricordiamo che la manifestazione è promossa da una serie di Associazioni locali (Il Tesoro Nascosto-Associazione Genitori Figli con Disabilità di Carpi; ANMIC Modena-Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili; ASI-Affrontiamo la Sordità Insieme; Gli Angeli di Gabriele; Diversamente Karate; Al di là del Muro), in collaborazione con alcuni Istituti Scolastici, l’Università di Modena e Reggio Emilia, il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e la COOP SCAI di Carpi. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@iltesoronascosto.org.