Il Forum del Terzo Settore alla fiaccolata di Roma

«L’attentato di Parigi è un attacco alla libertà di pensiero e di espressione, un atto gravissimo e intollerabile che è costato la vita di dodici persone»: così Pietro Barbieri, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, condanna quanto accaduto nella capitale francese, informando che il Forum e il «Giornale Radio Sociale» aderiranno alla fiaccolata di oggi a Roma, indetta dalla Federazione Nazionale della Stampa, per la libertà di espressione e contro ogni forma di terrorismo

Parigi, attentato alla redazione di «Charlie Hebdo», 7 gennaio 2015

I primi concitati soccorsi ai feriti, dopo la strage nella redazione parigina del giornale «Charlie Hebdo»

«L’attentato che ha sconvolto la redazione parigina del settimanale satirico “Charlie Hebdo” è un attacco alla libertà di pensiero e di espressione. Un atto gravissimo e intollerabile che è costato la vita di dodici persone, tra giornalisti, vignettisti e agenti della polizia, suscitando lo sdegno di tutto il mondo».
Sono queste le parole con cui Pietro Barbieri, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, intende «condannare duramente quanto accaduto ieri a Parigi», informando che il Forum stesso e la redazione del “Giornale Radio Sociale”, aderiranno alla fiaccolata indetta dalla FNSI, la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, promossa per oggi pomeriggio, giovedì 8 gennaio a Roma in Piazza Farnese (ore 18), «in solidarietà alle vittime dell’attentato terroristico e in difesa della libertà di stampa e di espressione nel mondo intero, contro ogni forma di terrorismo e intimidazioni». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: stampa@forumterzosettore.it (Anna Monterubbianesi).

Stampa questo articolo