- Superando.it - http://www.superando.it -

Persone che lottano contro i pregiudizi e le discriminazioni

Realizzazione grafica elaborata per il progetto "La creatività racconta i diritti"

Come avevamo raccontato nel mese di giugno dello scorso anno, in occasione dell’evento conclusivo di Roma, è stato un lungo percorso, quello del Progetto La creatività racconta i diritti, che ha consentito a numerosi giovani con e senza disabilità di organizzare incontri, interviste e laboratori creativi, raccogliendo un ampio repertorio di testi, immagini e video, dai quali sono stati tratti una serie di video, offerti alla visione del pubblico proprio durante quello stesso incontro di Roma.
L’iniziativa, lo ricordiamo, è stata promossa dall’Associazione FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi), in collaborazione con il CPA di Roma (Centro per l’Autonomia) e con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio. Obiettivo dichiarato, come si è detto, quello di raccontare i diritti delle persone con disabilità attraverso linguaggi creativi e artistici, capaci di valorizzare tra l’altro anche le diverse esperienze dei tanti protagonisti.

Un altro prezioso risultato si è avuto con i cortometraggi intitolati rispettivamente Persone (26 minuti e 54 secondi) e Bruna e Valeria (19 minuti e 54 secondi), diretti entrambi da Alessandro Mastrantonio, con la collaborazione dell’Agenzia Gruppo Creativo di Roma.
«Si tratta – come sottolineano dalla FIADDA – di video particolarmente intensi e significativi, capaci di coinvolgere, emozionare e toccare le corde più profonde dell’anima. Nel primo di essi, i protagonisti sono persone che esprimono la propria personalità ed esigenza di autonomia e indipendenza, affermando il valore delle relazioni umane e interpersonali ben oltre ogni qualsivoglia condizione di disabilità, persone che lottano contro ogni forma di pregiudizio, esclusione sociale o discriminazione. Nel secondo, invece, vi è al centro l’incontro tra due donne che rivivono insieme le tappe più importanti di un percorso logopedico, talvolta faticoso, ma sempre appagante, ricco di scambi significativi, emozioni forti, empatia, crescita consapevole e venature poetiche».

Oggi tutti possono liberamente visionare sia Persone che Bruna e Valeria, disponibili nel sito della FIADDA e certamente degni della maggior diffusione e condivisione possibile. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@fiadda.it.