Lasciti contro la sclerosi multipla

Per «lasciare in eredità un mondo senza sclerosi multipla», l’AISM lancerà anche quest’anno – dal 26 gennaio al 1° febbraio – la Settimana Nazionale dei Lasciti, che vedrà i notai mettersi gratuitamente a disposizione dei cittadini, per informare e approfondire cosa prevede la legge italiana in materia di diritto successorio e per sensibilizzare sull’importanza dei lasciti, al fine di realizzare i più importanti progetti dell’AISM e della Fondazione che la affianca, la FISM

Immagine-simbolo della Settimana Nazionale AISM dei Lasciti 2015

L’immagine-simbolo della Settimana Nazionale AISM dei Lasciti 2015

«C’è qualcosa di grande che puoi lasciarle in eredità. Un mondo senza sclerosi multipla»: è riferito all’immagine qui a fianco pubblicata il messaggio della nuova campagna dei lasciti voluta dall’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), per sensibilizzare sul lascito testamentario.
«Fare un lascito “solidale” – spiegano dall’Associazione – è un atto di valore e di amore, alla portata di tutti e non costa niente; non è vincolante e non va a toccare i diritti dei propri cari. Tanti, infatti, ancora non sanno che si può lasciare un bene mobile come un piccolo oggetto, una qualsiasi somma di denaro, azioni e titoli d’investimento o un immobile – un terreno o un appartamento – di qualsiasi valore, oppure sottoscrivere una polizza vita, senza ledere i diritti dei propri cari».

Per fare dunque cultura sul lascito testamentario, l’AISM promuoverà anche quest’anno – dal 26 gennaio al febbraio – la Settimana Nazionale dei Lasciti, iniziativa giunta alla sua undicesima edizione, con la collaborazione e il patrocinio del Consiglio Nazionale del Notariato.
Per sette giorni, infatti, i notai saranno gratuitamente a disposizione dei cittadini, per informare, spiegare e approfondire cosa prevede la legge italiana in materia di diritto successorio e per sensibilizzare sull’importanza dei lasciti, al fine di realizzare i più importanti progetti dell’AISM e della Fondazione che la affianca, la FISM, impegnata a sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla. (B.E.)

Il calendario degli incontri informativi sul territorio e le informazioni sulla Settimana Nazionale AISM dei Lasciti sono disponibili nel sito dell’Associazione, insieme anche a una guida redatta in collaborazione con il Consiglio Nazionale del Notariato (L’importanza di fare testamento: una scelta libera e di valore). Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa AISM (Barbara Erba), barbaraerba@gmail.com.

Stampa questo articolo