- Superando.it - http://www.superando.it -

Si presenta il diciassettesimo “Premio Luca De Nigris”

Luca De Nigris

Era un grande appassionato di cinema, Luca De Nigris, cui è intitolato l’omonimo premio

Verrà presentata giovedì 19 febbraio, nel corso di una conferenza stampa a Bologna (Cinema Lumière, Piazzetta Pasolini, 2/b, ore 11.30), la diciassettesima edizione del Premio Luca De Nigris, concorso per video realizzati nelle scuole primarie e secondarie dell’Emilia Romagna.
Si tratta di un’iniziativa che, come noto ai nostri Lettori, è promossa dall’Associazione degli Amici di Luca, in ricordo di quel giovane studente appassionato di cinema del Liceo Minghetti di Bologna, che ad essa stessa dà il nome.
Gli Amici di Luca, vale sempre la pena ricordarlo, sono la stessa Associazione che ha voluto a Bologna la Casa dei Risvegli Luca De Nigris, innovativo centro pubblico di assistenza e ricerca per giovani e adulti con esiti di coma e stato vegetativo, situato presso l’Ospedale Bellaria.

Il premio rientra nell’àmbito del Festival della Cineteca di Bologna Visioni Italiane (in programma dal 25 febbraio al 1° marzo prossimi), diretto da Anna Di Martino, e organizzato dal Settore Didattico della Cineteca di Bologna Schermi e Lavagne, che da sempre promuove per le scuole corsi di alfabetizzazione al linguaggio degli audiovisivi, come disciplina fondamentale nella formazione degli studenti.
E anche la presentazione del 19 febbraio avverrà all’interno di quella di Visioni Italiane, successivamente alla proiezione in anteprima del film Le radici dei sogni. L’Emilia Romagna tra cinema e paesaggio di Dario Zanasi e Francesca Zerbetto.

Interverranno per l’occasione Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, Massimo Mezzetti, assessore alla Cultura della Regione Emilia Romagna e la già citata Anna Di Martino, mentre la presentazione del premio Luca De Nigris sarà affidata a Fulvio De Nigris, direttore del Centro Studi per la Ricerca sul Coma degli Amici di Luca. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: amicidiluca@tin.it.