Lasciati guidare

Tutti possono liberamente consultare il vademecum per il turismo accessibile intitolato appunto “Lasciati guidare”, realizzato dal noto portale web di turismo Venere.com, con la preziosa collaborazione della Lega del Filo d’Oro. Nelle quattro sezioni della guida si parla rispettivamente di disabilità uditive, disabilità visive, sordocecità e disabilità motorie

Tre persone in carrozzina in vacanza in montagna«Una disabilità motoria, visiva o uditiva non è sinonimo di una vacanza priva di divertimento e piena di rinunce. Attraverso questa guida ci proponiamo di rispondere alle esigenze di tutte quelle persone che spesso rinunciano a viaggiare non solo a causa della loro disabilità, ma anche della mancanza di informazioni relative all’accessibilità delle strutture turistiche locali, alla presenza di servizi di supporto al soggiorno, alla mobilità e ai trasporti».
È decisamente stimolante la presentazione di Lasciati guidare, vademecum per il turismo accessibile, diviso in quattro sezioni (Persone con disabilità uditive Persone con disabilità visive Persone con sordocecità Persone con disabilità motorie) e realizzato dal noto portale web di turismo Venere.com, con la preziosa collaborazione della Lega del Filo d’Oro.
Ben volentieri, dunque, ne segnaliamo la pubblicazione ai Lettori, ricordandone anche la libera consultazione. (S.B.)

Ricordiamo ancora il link di Lasciati guidare. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Maya Sabbatini (press@bizupmedia.com).

Stampa questo articolo