- Superando.it - http://www.superando.it -

Un corso universitario sui diritti delle persone con disabilità

Chiostro della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Statale di Milano

Il chiostro della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Statale di Milano

Si inserisce all’interno del progetto di ricerca e insegnamento The Rights of Persons with Disabilities in the European Context, selezionato dall’Unione Europea nell’àmbito del Bando Erasmus Plus Programme-Jean Monnet 2014 e incomincerà nei primi giorni di marzo. Si tratta del corso sui Diritti delle persone con disabilità che verrà tenuto all’Università Statale di Milano da Giuseppe Arconzo, ricercatore in Diritto Costituzionale alla Facoltà di Giurisprudenza e delegato del Rettore alle Disabilità nell’Ateneo milanese, che abbiamo avuto anche il piacere di ospitare recentemente su queste pagine, con una preziosa trattazione sui concorsi pubblici e le persone con disabilità cognitiva.

«Il corso – si legge nella presentazione dello stesso – si propone di esaminare e analizzare la condizione giuridica e i diritti delle persone con disabilità, anche attraverso lo studio dell’evoluzione che ha caratterizzato l’attenzione degli ordinamenti giuridici nei confronti del tema della disabilità. Particolare attenzione verrà attribuita all’analisi delle fonti che regolano la materia, specie riguardo ai temi dell’istruzione, del lavoro, dell’assistenza e della vita indipendente delle persone con disabilità. In questa prospettiva, ampio spazio verrà dedicato allo studio dei princìpi affermati dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, dalla normativa europea, dai princìpi costituzionali rilevanti in materia e dalle più importanti normative nazionali e regionali. Le lezioni, inoltre, saranno caratterizzate dall’esame e dallo studio dei più significativi casi giurisprudenziali, anche in ragione della particolare disciplina che contraddistingue la protezione giudiziaria avverso le discriminazioni nei confronti delle persone con disabilità».
Particolare non secondario, potranno partecipare non solo gli studenti della Statale di Milano, ma, su precisa richiesta, anche quelli provenienti da altre Università.

«Sui temi della disabilità – ha spiegato Giuseppe Arconzo all’Agenzia “Redattore Sociale” – la normativa italiana è estremamente frastagliata, e per questo particolarmente complessa. Da qui l’idea di sviluppare un corso ad hoc che – riconosciuta la specificità della normativa relativa alle persone con disabilità – ne tentasse una ricostruzione al contempo sistematica e analitico-critica. Un corso rivolto agli aspiranti giuristi che, in questo modo, hanno la possibilità – sin dalle aule universitarie – di studiare questioni teoriche e affrontare casi giurisprudenziali inerenti la disciplina legislativa che regola la condizione giuridica delle persone con disabilità, una materia che d’altro canto ha cominciato ad essere esplorata solo da poco». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: giuseppe.arconzo@unimi.it.