Suoneranno all’Eurofestival, quei quattro scatenati finlandesi

Parteciperà infatti alla sessantesima edizione dell’“Eurovision Song Contest” – lo “storico” Festival Musicale Europeo che si terrà quest’anno dal 6 al 10 maggio a Vienna – la punk band finlandese dei PKN (Pertti Kurikan Nimipäivät), composta da persone con sindrome di Down o con disturbi dello spettro autistico

Gruppo dei PKN

La punk band finlandese dei PKN, che suoneranno in maggio all'”Eurovision Song Contest” di Vienna

Si chiamano Pertti Kurikka, Kari Aalto, Sami Helle e Toni Välitalo e sono i quattro componenti della punk band finlandese dei PKN (Pertti Kurikan Nimipäivät).
Suonano la chitarra, il basso e la batteria e presto parteciperanno al noto Eurovision Song Contest, “storico” Festival Musicale Europeo che giungerà quest’anno alla sua sessantesima edizione, in programma dal 6 al 10 maggio a Vienna.
Ne scriviamo qui per un fatto tanto semplice quanto significativo: i PNK sono persone con sindrome di Down o con disturbi dello spettro autistico, che si conobbero nel 2009 in un laboratorio culturale per persone con disabilità intellettiva, diventando amici e iniziando a suonare insieme. Affermatisi ben presto come band, si sono esibiti nei locali della loro città e poi in altre città della Finlandia e all’estero.
Sulla loro storia hanno prodotto anche il documentario The Punk Syndrome (se ne veda in YouTube un trailer con sottotitoli in inglese). (S.G.)

Ringraziamo Francesco Smerghetto per la segnalazione.

Stampa questo articolo