Anche il cinema accessibile a “Fa’ la cosa giusta!”

La Cooperativa Sociale bolognese Big Bang, infatti, presenterà a “Fa’ la cosa giusta!”, la Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, in programma dal 13 al 15 marzo a Milano, il proprio progetto “Film Voices”, tramite il quale viene resa accessibile la fruizione dei prodotti audiovisivi a spettatori ciechi e ipovedenti, attraverso la produzione di audiodescrizioni, realizzate all’interno di un laboratorio formato da professionisti vedenti e non vedenti

Logo di "Film Voices"Si parlerà anche di cinema accessibile, a Fa’ la cosa giusta!, la Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, in programma dal 13 al 15 marzo a Milano (Fieramilanocity – Viale Lodovico Scarampo, Gate 8), ove sarà presente tra l’altro – come abbiamo riferito in altra parte del giornale – il bar al buio dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), nella maxiroulotte Dark on the road.
La Cooperativa Sociale Big Bang di Bologna, infatti, porterà alla manifestazione Film Voices, progetto su cui ci eravamo già soffermati qualche tempo fa, che intende rendere accessibile la fruizione dei prodotti audiovisivi a spettatori ciechi e ipovedenti, attraverso la produzione di audiodescrizioni, realizzate all’interno di un laboratorio formato da professionisti vedenti e non vedenti.

Nato a Bologna nel 2009, dalla consapevolezza dell’importanza giocata dal consumo culturale e di intrattenimento nel processo di integrazione sociale, Film Voices – che si avvale del patrocinio dell’UICI – è stato il primo progetto della Cooperativa Big Bang, impegnata nella promozione dell’accessibilità, in particolar modo alle persone con disabilità sensoriale.
«I professionisti impegnati in Film Voices – spiega Irene Balbo, presidente di Big Bang – si sono formati con i maggiori esperti internazionali nell’àmbito dell’audiodescrizione, ovvero la traduzione in parole delle scene prive di audio nei film, e per questo inaccessibili al pubblico non vedente. Nel quadro del progetto sono già stati audiodescritti i film italiani Benvenuti al Sud e Boris. Nel 2010, poi, abbiamo vinto il Kublai Award come “Miglior Progetto Creativo”, premio assegnato dal Ministero dello Sviluppo Economico e nel 2013 siamo stati tra i vincitori del Bando Culturability della Fondazione Unipolis, grazie a cui è nata la nuova Cooperativa Sociale Big Bang».

Da ricordare, in conclusione, che a Milano, durante Fa’ la cosa giusta!, il team di Film Voices presenterà il proprio metodo di audiodescrizione in due workshop, in programma sabato 14 (ore 17-18) e domenica 15 (ore 15-16). (G.I. e S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: filmvoices@yahoo.it.

Stampa questo articolo