Warning: unlink(/web/htdocs/www.superando.it/home/files/wpcf7_captcha/610392861.png): No such file or directory in /web/htdocs/www.superando.it/home/wp-content/plugins/really-simple-captcha/really-simple-captcha.php on line 263 Warning: chmod(): No such file or directory in /web/htdocs/www.superando.it/home/wp-content/plugins/really-simple-captcha/really-simple-captcha.php on line 264 Warning: unlink(/web/htdocs/www.superando.it/home/files/wpcf7_captcha/610392861.png): No such file or directory in /web/htdocs/www.superando.it/home/wp-content/plugins/really-simple-captcha/really-simple-captcha.php on line 265 Che l’eccezione diventi normalità

Che l’eccezione diventi normalità

È stato questo l’auspicio di tutti, dopo la bella iniziativa – voluta dalla senatrice Laura Bignami – che ha visto quindici giovani con disabilità di un’Associazione lombarda diventare per un giorno “protagonisti” al Senato di Palazzo Madama, dove hanno incontrato il presidente Pietro Grasso e condotto una conferenza stampa ascoltata da numerosi Senatori di diversi schieramenti politici

17 marzo 2015: i giovani con disabilità dell'Associazione Il sole nel cuore a Palazzo Madama

I giovani con disabilità dell’Associazione lombarda Il sole nel cuore, al termine della conferenza stampa da loro stessi condotta al Senato, fotografati insieme a tanti esponenti politici

Sono stati quindici giovani con disabilità dell’Associazione Il sole nel cuore di Legnano (Milano), i protagonisti di un’iniziativa a Palazzo Madama, dove hanno dapprima visitato le sale del Senato, incontrando poi il presidente Pietro Grasso e conducendo quindi una conferenza stampa, ascoltata da numerosi Senatori di diversi schieramenti politici.
Erano presenti tra gli altri anche i vicepresidenti di Palazzo Madama Maurizio Gasparri e Valeria Fedeli, l’ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini, il sottosegretario all’Istruzione Angela D’Onghia e il questore Laura Bottici.
L’iniziativa è stata voluta e promossa dalla senatrice del Gruppo Misto (Movimento X) Laura Bignami, che dichiara: «Quella di oggi è stata una giornata eccezionale. Dobbiamo fare in modo, però, che diventi normale. Le Istituzioni devono essere vicine ai cittadini, a tutti i cittadini».
«Per i ragazzi – aggiunge Bignami – è stato un viaggio alla scoperta delle funzioni e delle cariche istituzionali, mentre per il Senato si è trattato di un giorno di unità, senza bandiere di partito. Il bilancio, dunque, è quanto mai positivo. I giovani, infatti, non dimenticheranno la grande attenzione ricevuta dal presidente Grasso, ma anche la promessa strappata a noi Senatori di un impegno concreto per risolvere i loro problemi, a cominciare dal lavoro e dall’abbattimento delle barriere architettoniche. Ecco perché non c’è tempo da perdere. È arrivato il momento di passare dalle parole ai fatti e di trasformare finalmente questo “luogo oscuro”, dove si parla tanto, ma nessuno ascolta». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: ufficiostampa_misto@senato.it.

Stampa questo articolo