Lavoro e disabilità nel turismo e nello sport

Se ne parlerà a Torino il 26 marzo, nel corso di un convegno organizzato dall’AIPS (Associazione Italiana Paralisi Spastica), all’interno della nuova edizione di “IOLAVORO”, la manifestazione internazionale organizzata dall’Agenzia Regionale Piemonte Lavoro, che ormai da anni costituisce un punto di riferimento, nel capoluogo piemontese, per chi da una parte offre lavoro e per chi dall’altra è alla ricerca di un impiego, in vari settori

lavoro-11Promuovere e valorizzare le politiche per l’accesso al lavoro delle persone con disabilità nel turismo e nello sport: è questo il titolo del convegno in programma per giovedì 26 marzo a Torino (Lingotto Fiere), all’interno di IOLAVORO, diciottesima edizione della Job Fair internazionale organizzata dall’Agenzia Regionale Piemonte Lavoro, che ormai da anni costituisce un punto di riferimento, nel capoluogo piemontese, per chi da una parte offre lavoro e per chi dall’altra è alla ricerca di un impiego, nei settori turistico-alberghiero, della ristorazione, del benessere, del commercio, della grande distribuzione organizzata, dell’agroalimentare e delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT).
A organizzare il convegno è l’AIPS (Associazione Italiana Paralisi Spastica), tradizionalmente presente all’evento torinese, focalizzando l’attenzione su due settori ritenuti trainanti, per l’economia del territorio, quali appunto il turismo e lo sport, nell’anno, tra l’altro, in cui Torino è Capitale Europea dello Sport.

Parteciperanno all’incontro – moderato dal giornalista Enrico Romanetto Gianna Pentenero, assessore al Lavoro e alla Formazione Professionale della Regione Piemonte; Gianfranco Bordone, direttore regionale di Coesione Sociale; Antonio De Benedetto, presidente di Albergo Etico di Asti; Giuseppe Antonucci del CIP Piemonte (Comitato Italiano Paraolimpico); Dario Bracco, responsabile delle Risorse Umane nella Società Tiger; Anna Montefiori di UniCredit; Giovanni Maria Ferraris, assessore allo Sport della Regione Piemonte.
Per l’occasione sarà anche proiettato un video-testimonianza dei giovani con sindrome di Down che hanno partecipato alla fortunata docufiction di Raitre Hotel 6 Stelle e verranno presentate le iniziative della Regione Piemonte per il Programma Garanzia Giovani, rispetto alle persone con Disabilità.
Al termine verrà consegnato anche il Premio IOLAVORO-H alla Società Tiger, per avere agevolato l’inserimento di “categorie protette” all’interno del proprio indotto. (S.B.)

Ringraziamo Chiara Gorzegno per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: aips.onlus@yahoo.it.

Stampa questo articolo